Frittelle di mele del Tirolo

Frittelle di mele del Tirolo

By 31 Dicembre 2014

Mangio queste frittelle solo in Trentino e sarà la neve,sarà il calore di queste baite di montagna,la suggestione di questi posti magici che amo e sarà senz'altro perché la dolcezza delle mele di cui il trentino è la culla hanno qualcosa di speciale,ma per me non appena arrivo è un appuntamento imperdibile!

Qui lo chef ,perché è tale,ci regala ogni giorno dolci incredibili della tradizione e non ,e siccome già dall'anno scorso gli faccio la corte quest'anno finalmente si sta "addolcendo"ed è disposto a spifferare qualcosa, ma non troppo ed  oggi ho estorto questa ricetta con la quale mi sono deliziata stamattina...io ho fatto per voi la prova assaggio non potendo cucinare,ma credo che ,chi mi segue sa quanto posso essere esigente in fatto di gusti, di potervi passare la ricetta così come mi dice lui....

Instructions

Mele:
sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle in senso orizzontale Cospargere gli spicchi di mela col limone e farli riposare per 10 minuti.

Pastella:
versare la farina in una ciotola, aggiungere il latte (o la birra) fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Unire  i tuorli montati con  lo zucchero   Sbattere gli albumi con un presa di sale e  montarli a neve integrando al composto di farina ,latte ,uova e zucchero con movimenti lenti inserendo a cucchiaiate dal basso verso l'alto per non fare sgonfiare l'impasto
immergere con la forchetta i dischi di mela nella pastella e friggerli in modo che risultino dorati. Passare poi le frittelle di mela in un composto di zucchero e cannella.
Temperatura di cottura: 180 gradi
Tempo di cottura: 2-3 minuti

Servite  con una salsa alla vaniglia e panna

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *