Frittelle con crema zabaione di Montersino

Frittelle con crema zabaione di Montersino

By 24 Gennaio 2016

Piccoli bocconi di felicità...

Ingredients

Instructions

In una casseruola facciamo bollire l'acqua con il burro e lo zucchero.Versiamo i primi 210 gr di farina girando energicamente finche non si forma un unico impasto che si stacca dalle pareti.Togliamo dal fuoco e cominciamo ad inserire 1/3 le uova battute precedentemente con 1/3 della seconda parte di farina (i 65 Gr)  fino ad esaurimento e giriamo  bene,inseriamo anche il rum e la scorza di limone e l'ammoniaca che in questa percentuale secondo me non ha una funzione lievitante,ma una funzione organolettica ,il composto dapprima di scioglie poi man mano le uova e la farina si inglobano a formare un impasto sodo un pò duro da girare.Inserire l'impasto in una sac a poche e facciamo cadere a tocchetti nell'olio bollente o semplicemente con un cucchiaino spingiamo nell'olio bollente,facendoli ben dorare.Scoliamo l'eccesso di unto su carta assorbente ed ancora calde le rotoliamo nello zucchero e sempre calde inseriamo la crema che avremo preparato prima di cominciare con le frittelle.

La crema Zabaione:

questa crema ha un sapore decisamente intenso e liquoroso che non ritengo adatto al gusto dei bambini generalmente golosi di frittelle...potrebbero restarci male....il mio quanto meno si...In una casseruola montiamo bene le uova con lo zucchero e successivamente la farina .Scaldiamo bene i vini e li versiamo nella montata mescolando bene evitando la formazione di grumi.Cuociamo qualche minuto e se possediamo un abbattitore facciamo raffreddare subito altrimenti mettiamo in frigo.

Con una sac a poche con il beccuccio lungo siringhiamo con la crema le frittelle sono ottime appena fatte e come tutti i fritti la loro "tenuta" è di poche ore se avanzano sono buone anche il giorno dopo,ma è meglio fritte e mangiate!

per fare queste frittelle ci vuole veramente pochissimo tempo:

15 minuti per la crema

15 minuti circa per le frittelle

frittura e riempimento...in un'ora avete le frittelle in tavola!

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *