Frittata di cipolle alla maniera di casa mia

Cenetta sbrigativa e gustosa?cosa c’è di meglio di una frittata con le cipolle? certo un pò noioso friggere, ma non è una frittura di quelle pesanti perchè la cipolla va lasciata in acqua per parecchie ore  cambiandola spesso in modo che le cipolle perdano la caratteristica che le rende indigeste.

La frittura inoltre è dolce e con parte di acqua anche se poi soffriggeranno dolcemente, insomma piccoli trucchi per rendere la nostra frittata a prova di nottata e di bacio .

E poi volete mettere un panino con questa frittata?insomma una frittata di cipolle gradevole e gustosa da servire a quadretti anche tra gli aperitivi un buffet freddo.

Print Recipe
Frittata di cipolle alla maniera di casa mia
La frittata è un must della cucina italiana, ormai un pò dimenticata, un pò sottovalutata, ma tanto buona nelle mille versioni possibili.In estate un bel panino con la frittata, sarò impopolare, sarà poco figo e poco trend, ma è una goduria, se la frittata è con la cipolla poi va proprio a ruba! Frittata classica con uova, parmigiano, sale e cipolla molto ben soffritta, ma non indigesta per cui in ricetta vi spiego come renderla più dolce e digeribile.
Cucina Italian
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
6 porzioni
Ingredienti
  • 10 di uova
  • 4 cipolle bianche
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio per la frittura
Cucina Italian
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
6 porzioni
Ingredienti
  • 10 di uova
  • 4 cipolle bianche
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio per la frittura
Istruzioni
  1. Per evitare che le cipolle risultino indigeste o pesanti da digerire, basterà lavare ed affettare fini le cipolle almeno un paio di ore prima e lasciare in ammollo con acqua fredda, cambiandola spesso,in questo modo andrà via l'odore sgradevole se in eccesso e ne guadagnerà la digeribilità.
  2. Mettere in padella con olio evo ed un goccio d'acqua, le cipolle devono soffriggere lentamente senza friggere, devono piuttosto appassire fino a 3/4 della cottura sempre con un poco di acqua per evitare che si asciughino velocemente.Negli ultimi minuti della cottura alzare un pò la fiamma e far leggermente dorare.
  3. Prelevare le cipolle con la schiumarola in modo che non grondino di olio della frittura e lasciare qualche minuto in un colino.
  4. Battere le uova, aggiungere le cipolle, il sale, il parmigiano e versare in una capiente padella antiaderente ben oliata e coprire con coperchio facendo cuocere a fuoco lento in modo che rassodi cuocendo prima di cambiare il lato alla frittata.
  5. Può essere servita calda, ma dopo qualche ora è molto più gustosa e golosa.

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *