Franzbrötchen …insomma brioche alla cannella

Franzbrötchen …insomma brioche alla cannella, dolce della tradizione ungherese che probabilmente nacque come un dispetto per l’esercito francese.Negli anni dell’invasione Napoleonica i soldati Francesi volevano il croissant, ma i pasticcieri ungheresi , sembra per dispetto e per non farli sentire a casa loro, proposero questa versione che del croissant non ricorda nulla se non vagamente, ma molto vagamente  la forma!

La tradizione dolciaria del Nord Europa è indubbiamnte diversa dalla nostra ed io stessa tante e tante volte ho potuto constatare che i loro dolci non sono mai soffici, ma sono spessi, pieni, quasi come se manchino della giusta lievitazione ed hanno una consistenza corposa, non morbida come siamo noi abituati.

Il croissant è quasi etereo per consistenza ben lontano dai loro prodotti…il dubbio quindi …fecero apposta un simil croissant così spesso e pesante per non accontentarli o proprio la sfogliatura era così lontana dalla loro tradizione e consuetudine da non riuscire?

Chissà come andoò veramente, ma quel che è certo, che pur non avendo una consistenza particolarmente morbida o soffice, sono deliziose brioches con un intrigante gusto di cannella.

Mi è capitato di assaggiare i Kanelbullar, i cinnamonrolls, il kringle Estone, ebbene si assomigliano tutti ed hanno tutti la stessa consistenza anche se con forme ed aspetto completamente diverso.

Io amo tutto del dolce ed ovviamente  tutte le novità anche straniere e così, sebbene non sia una fan sfegatata della cannella, se non in piccole dosi, ho comunque voluto provarli e devo dire che sono deliziose e ve le consiglio assolutamente.

La mia ricetta è frutto di varie letture ed arrangiamenti tra Google traslate e ricette di casa nostre e certamente non rivendico l’autenticità della ricetta, ed  anche se probabilmente non è la ricetta tradizionale , il risultato è lo stesso perchè ho riconosciuto  la consistenza ed i sapori.

Carine da vedere con la loro tipica forma sono assolutamente da provare!

Print Recipe
Franzbrötchen ...insomma brioche alla cannella
Franzbrötchen ...insomma brioche alla cannella.Nome impronunciabile, ancora più difficile da scrivere, ma facilissime da realizzare e deliziose al gusto per chi ama i dolci alla cannella.Dolce antico della tradizione ungherese , vanto della loro tradizione pasticciera .
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 90 minuti
Porzioni
10 brioche
Ingredienti
Ingredienti
  • 350 g di farina 00
  • 3 tuorli
  • 40 g di zucchero
  • 150 g di latte
  • 50 g di burro
  • 10 g di lievito di birra
  • 6 g di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ingredienti farcia
  • 70 g di zucchero di canna
  • 70 g di burro
  • 2 cucchiaini rasi di cannella
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 90 minuti
Porzioni
10 brioche
Ingredienti
Ingredienti
  • 350 g di farina 00
  • 3 tuorli
  • 40 g di zucchero
  • 150 g di latte
  • 50 g di burro
  • 10 g di lievito di birra
  • 6 g di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ingredienti farcia
  • 70 g di zucchero di canna
  • 70 g di burro
  • 2 cucchiaini rasi di cannella
Istruzioni
Procedimento con bimby
  1. Inserire tutti gli ingredienti, fatta eccezione per il burro, nel boccale del bimby ed impastare per due minuti vel.SPIGA. Aggiungere il burro a pezzetti con le lame in movimento e dopo un minuti concludere l'impasto.
  2. Raccogliere l'impasto, rifinire su spianatoia leggermente spolverata di farina. L'impasto è morbido, ma non appiccicoso, allungare a formare un rettangolo, dare una piega a portafoglio ed un'altra successiva , solo dopo allargare per la formatura
Preparazione farcia
  1. Ammorbidire leggermente il burro, unire lo zucchero di canna e la cannella spatolando bene ,
Formatura
  1. Stendere l'impasto a formare un rettangolo, spalmare la farcia senza arrivare ai bordi ed arrotolare dal lato lungo, porre sotto la chiusura e tagliare come da foto, in maniera obliqua a formare dei triangoli,
  2. Con il manico di un cucchiaio di legno pigiare al centro dall'angolo alla base e poggiare in teglia su carta forno e far lievitare al raddoppio circa 90 minuti.
  3. Infornare a 180° forno statico per circa quindici minuti.
Preparazione in planetaria
  1. Inserire tutti gli ingredienti, fatta eccezione per il burro, nella ciotola ed impastare con la spirale ed incordare. Aggiungere il burro a pezzetti man mano che viene assorbito e concludere l'impasto. Proseguire come sopra per i vari passaggi.
Preparazione a mano
  1. Poggiare la farina a conca sulla spianatoia ed inserire al centro tutti gli ingredienti impastando energicamente , aggiungere con impasto formato il burro a pezzetti man mano che viene assorbito e concludere l'impasto. Proseguire come sopra per i vari passaggi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *