Fette e fettine biscottate a lievitazione naturale

Ecco delle fette biscottate leggere, friabili e croccanti ideali a colazione e come spezzavate nella giornata.

A lievitazione naturale sono ottime come pan bauletto qualora non si volessero tostare !

Vi lacio la ricetta della meravigliosa confettura di corbezzoli mio ultimo grande amore https://www.dolcimerendeedintorni.it/corbezzoli-che-confettura/

Print Recipe
Fette e fettine biscottate a lievitazione naturale
Fette e fettine biscottate a lievitazione naturale con P.M., le fette non devono mai mancare! per me mangiare quelle industriali è impensabile, cerco,il sapore ed il profumo della genuinità ed è presto fatto. Un rinfresco ad un lievito pimpante, anzi di più, pochi ingredienti, qualche ora d'attesa e la casa è invasa da un profumo di bontà e genuinità senza eguali.Accompagnamo queste fette per la colazione con tutti i gusti delle marmellate bio Agrisicilia....ops le novità...pere e cannella, pesca e mango, perché di Ribera e poi via a tutti i gusti possibili, io però oggi sgarro e le gusterò con la mia confettura homemade di corbezzoli, una chicca, una vera prelibatezza!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 6 ore circa
Porzioni
60 fette circa
Ingredienti
  • 600 g di farina Manitoba
  • 50 g di semola
  • 120 g di P:M. rinfrescata e matura
  • 50 g di zucchero
  • 79 g di burro
  • 2 di uova intere
  • 5 g di sale
  • 10 g di olio EVO
  • 1 cucchino di malto in sciroppo
  • 270 g di latte
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 6 ore circa
Porzioni
60 fette circa
Ingredienti
  • 600 g di farina Manitoba
  • 50 g di semola
  • 120 g di P:M. rinfrescata e matura
  • 50 g di zucchero
  • 79 g di burro
  • 2 di uova intere
  • 5 g di sale
  • 10 g di olio EVO
  • 1 cucchino di malto in sciroppo
  • 270 g di latte
Istruzioni
  1. Preparazione: Inserire nella ciotola della planetaria la pasta madre spezzettata, aggiungere il latte dove avremo fatto sciogliere il malto e con una forchetta sciogliere il lievito. Aggiungere la farina, di seguito sempre lavorando , lo zucchero e le uova una per volta ed incordare.
  2. Inserire il burro a pezzetti a temperatura ambiente che faremo assorbire bene e per finire il pizzico di sale. Incordare l’impasto e poggiare sulla spianatoia con ciotola sopra facendo riposare per 30 minuti.
  3. Spezzare l'impasto in due metà ed allungare creando due rettangoli . Arrotolare errando il cilindro e poggiare in 2 stampi da plum cake da 30 x 11 , sigillare ed aspettare il raddoppio, facendo lievitare a 28° circa.
  4. Ci vorranno circa 4 o 5 ore, il tempo in questi casi è relativo perché dipende dalla forza della vostra PM e dal tepore in cui lieviterà.
  5. Con l'impasto leggermente sporgente spennellare con latte ed infornare per circa 35 minuti a 180°.
  6. quando il bauletto sarà pronto, sfornare lasciare su una gratella per favorire la fuoriuscita dell'umidità.Con i bauletti freddi tagliare fette regolari da tostare per 15 minuti in forno ventilato a 140° negli ultimi minuti forno a spiffero.
  7. Far raffreddare le fette in forno aperto.Conservare in scatole di latta, se bene asciutte e croccanti dureranno moltissimo tempo!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *