Fette biscottate del maestro Montersino

Se pensiamo alla colazione il primo pensiero va alle fette biscottate, la prima colazione per eccellenza !

Da spalmare con una vastissima selezione di marmellate e confetture Agrisicilia per accontentare tutti i gusti, da oggi le fette le prepareremo  a casa con i migliori ingredienti.

Una ricetta semplice da realizzare seguendo con attenzione la ricetta, e dopo averle provate  non le comprerete più perchè il gusto e la fragranza vi conquisteranno.Bisogna invece andare a comprare le marmellate nei migliori supermercati perchè così buone non si preparano neanche a casa .La bontà e naturalezza del prodotto vi lasceranno senza fiato, nelle marmellate l’agrume viene trasformato nella sua interezza dopo essere stato lavato ed in parte denocciolato, quindi porteremo a tavola una marmellata densa e corposa con tutto il sapore e l’aroma del frutto.Nella mia colazione in realtà più che fette e marmellata è marmellata con la fetta tanto è spesso lo strato e diventa una piacevole dipendenza, senza queste marmellate  la colazione non è la stessa.Provare per credere!

Print Recipe
Fette biscottate del maestro Montersino
Fragranti, croccanti e leggere e soprattutto facilissime da fare...da ogg ile fette biscottate le prepariamo noi!le fette biscottate da spalmare con burro e marmellata sono un grande classico della nostra colazione.Le fette devono essere friabili e croccanti e come spiega il nome devono essere BIS COTTATE ovvero cotte due volte, dapprima come bauletto e dopo a fette biscottate in forno in modo che asciughino perfettamente per essere conservate e conservate a lungo.Tante buone marmellate e confetture accompagneranno le nostre fette e per questo ci affidiamo all'esperienza di Agrisicilia che trasforma frutta fresca in deliziose marmellate dense e profumate .
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa a
Porzioni
2 bauletti
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa a
Porzioni
2 bauletti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Inserire in planetaria la farina, le uova, lo zucchero ed il lievito di birra sciolto nel latte appena intiepidito ed inserirlo a filo avendo cura che venga ben asorbito prima di versare l'altro. Per gli intolleranti al lattosio potete tranquillamente sostituire con latte di riso.
  2. Quando l'impasto sarà omogeneo, liscio e sodo, inserire il sale e completare con il burro a fiocchetti fino a completo assorbimento ed incordatura. Per gli intolleranti al lattosio potete usare 65 g di olio di semi
  3. Rifinire l'impasto, rincalzare ed arrotondare poi sulla spianatoia dividere in due parti ,appiattire leggermente le due metà ed arrotolare formando due filoncini.
  4. Poggiare i due filoncini su carta forno ed Inserire in due stampi da plum cake da 30x 10 ,coprire con pellicola e far lievitare fino a che raggiungono il bordo sporgendo leggermente
  5. Infornare in forno statico a 210°C per trenta minuti, togliere dallo stampo e far raffreddare su una griglia in modo che non si inumidiscano.
  6. Quando saranno ben freddi, meglio ancora il giorno dopo tagliare affettando con uno spessore di circa 0,5 e tostare in forno a 150°no ventilato per circa 30 minuti, ma nel frattempo non perdetele di vista perchè potrebbero scurire troppo.
  7. Una volta fredde conservare in scatole di latta dove se ben asciutte si conservernno a lungo! Ne vengon fuori tante io ho riempito tre teglie quindi la colazione è assicurata per tanti tanti giorni!
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *