Crostata morbida alle fragole

Crostata morbida alle fragole

By 25 Marzo 2017

fettacopertinasolo fragolealto solo fragoleCi vuole "Molto zucchero e poco sale" https://moltozuccheroepocosale.blogspot.it/2017/01/crostata-morbida-alla-frutta.html

per questa fantastica torta suggerimento della mia dolcissima amica ,nonchè foodblogger ,Strube Efrat.

Una base morbida,tanta crema alla panna e tante tante fragole di stagione e poi si sono aggiunte anche delle more che hanno reso più coreografica la torta  per il dessert di questa sera,ideale dopo cena fresco e primaverile!

e se non approfittiamo ora delle fragole quando? certo la base si presta a farciture sempre con crema e tanta frutta quindi possiamo sbizzarrirci con la frutta di stagione ,ma la morte sua ,lasciatemelo dire è con le fragole,sarà che ho tanta voglia di colori e di primavera e con questa torta le voglio dare il benvenuto dopo un lungo e freddo inverno!

Una ricetta molto semplice e veloce alla portata di tutti , che potete "organizzare"preparando la crema anche il giorno prima per comodità,una torta che ingolosirà grandi e piccini perchè come dico sempre nella semplicità la mossa vincente!

e poi perchè mi piace realizzare torte che conservino quell'atmosfera casalinga,per donne o uomini come me che amano pasticciare ,ma senza perdere il senno dietro a ricette complicate o con ingredienti difficili,quelle torte che mantengono inalterato il loro fascino antico di torte classiche e che credetemi sono tanto tanto apprezzate!!spero questa sera lo sia la mia...vi farò sapere,ma io non ho dubbi  ed evviva la sincerità!!

Instructions

basecremaBase crostata morbida teglia da 30 cm

Cominciamo con il montare tuorli e zucchero fino ad ottenere una crema gonfia,unire lo yogurt mentre montiamo e la farina setacciata con il lievito,aggiungere un pizzico di sale e la buccia grattugiata di mezzo limone,solo la parte più esterna le" zeste".

Montare a neve gli albumi almeno 15 minuti ed unirli poi a cucchiaiate mescolando con una frusta dal basso verso l'altro non facendo sgonfiare il composto.Nel frattempo avremo acceso il forno a 180° modalità statica ed inforniamo per circa 20 minuti.

Dobbiamo sfornarla ben chiara.

Usare la teglia apposita per crostate morbide che ha proprio un bordo per cui quando sforniamo al contrario troveremo questo bordo che conterrà la crema evitando di farla sfuggire.Io ho usato uno stampo da 26 ,è venuta un pò altina ,Strube consiglia a ragione una da 30 cm.In realtà mi ero riproposta di togliere un pochino d'impasto ,ma nel frangente l'ho dimenticato,ma va bene comunque anche così....

Crema alla panna

In una ciotola unire  la farina, lo zucchero e il sale, aggiungere le uova e montare con una frusta elettrica ,riscaldare in una pentola ,portando quasi a bollore ,il latte e la panna con i semi di mezzo baccello di vaniglia  .Versare il latte e sul composto di uova mescolando bene e porre a fuoco lento mescolando sempre con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi e portare a bollore e continuare la cottura per qualche minuto.Aggiungere dei pezzetti di buccia di limone per aromatizzare da toglier dopo qualche minuto.Coprire con pellicola facendo aderire alla crema in modo da evitare la formazione di quell'odiosa pellicola in superficie.

Far freddare bene prima di versare sulla crostata ,farcire con le fragole o con tutta la frutta che vi piace ,io vi consiglio per dare luce e splendore alla frutta di spruzzare un pò di gelatina spray in vendita nei negozi di articoli per pasticceria!

se la ricetta ti è piaciuta lascia un like all'articolo e se la realizzi una tua foto sulla mia pagina https://www.facebook.com/dolcimerendeedintorni/ e con un like alla pagina rimarrai sempre aggiornato

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *