Crostata di frolla salata con melanzane

Ogni tanto cerco sapori lontani, che affiorano dai ricordi ed ai ricordi mi devo anche affidare per la ricetta perchè mia madre, dalla quale ho attinto tanta esperienza e tanti esempi,difficilmente  ricorda ricette piuttosto sono io a ricevere la telefonata per sapere come si fa ciò che mi ha insegnato lei…

Il tempo inesorabile fa il suo cammino e più mi inteneriscono queste telefonate, più affiorano i ricordi di tante cose buone che lei preparava ed io cerco di replicare anche se quel sapore non lo ritrovo più.

Le ricette non sono ciò che si scrive in elenco, sono piuttosto la somma di ingredienti, ma sopratutto di esperienza e manualità e di quell’ingrediente segreto che fa di ogni ricetta qualcosa di speciale.

Provo a rifare ricette di mia nonna, di mia madre, come pure mia figlia ripete gesti consueti e sempre visti, ma il risultato è diverso ed io affidandomi ai ricordi ,ed anche ad una telefonata per diritto di cronaca, ho provato a fare la famosa crostata di melanzane che coloriva le cene d’estate ed i tanti inviti fatti e ricevuti di tanti anni fa. Niente, non ci siamo proprio, a mia madre non la farò assaggiare perchè mai, con amorevole spirito di conforto, ha mai detto ” sei sulla strada giusta”, semplicemente sentenzia “la faccio meglio io!” ,quindi evito il rimprovero da scolaretta impreparata, tanto qui a tavola non conoscendo l’originale, hanno fatto festa.

Infatti è buonissima la frolla , la mia amata frolla salata che non cambio, è sapida e scioglievo al contrario di quella di mamma che era molto pastosa e rimaneva in bocca.

Il ripieno è squisito, ricco di gusto e di sapore, ma neanche questo ricorda l’originale, alla seconda fetta mi rassegno al fatto che è buonissima, merita assolutamente un posticino nel mio blog, sopratutto ora che arriva pasquetta e vige la legge dell’O.P.Q  ovvero “ognuno porta qualcosa“, ma quella di mamma aveva il sapore delle tavolate immense con amici e parenti , era condita dalle risate di una nidiata di cugini sguaiati, era ricca di emozioni e di parentele, insomma era proprio un’altra crostata ed un’altra epoca ed io di tanto in tanto mi rifugio li, nella mia infanzia e gioventù quando tutto aveva un sapore diverso e che non ritorna nostante gli ingredienti siano quelli!

Che lagna, oggi sono na botta di malinconia , ormai le feste sono nostalgiche ahimè venendo a mancare tante cose che facevano vivere la festa, ma non ci lamentiamo, ognuno costruisce la propria di vita l’importante è avere dentro un bagaglio o meglio una vagonata di bei ricordi che fanno sorridere quando ci si volta indietro!

Comunque bando alle mie nostalgiche ciance e leggete piuttosto la ricetta di una crostata che vi farà fare un figurone!

Print Recipe
Crostata di frolla salata bimby con melanzane
Una crostata di frolla salata con un gustoso ripieno di melanzane, scamorza, mortadella, uovo, una farcia saporita in un guscio friabile e scioglievo.Il sapore dell'estate che sta arrivando sulla nostra tavola. Molto facile da fare è ideale per cene fredde, buffet,da portare alle scampagnate e si conserva per più giorni.
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minutii
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
1 teglia da 22 cm
Ingredienti
Ingredienti frolla salata con bimby
  • 200 g di farina 00
  • 1 di uovo intero
  • 30 g di parmigiano
  • 90 g di burro
  • 20 g di acqua fredda
Ingredienti farcia
  • 1 di melanzana grande
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 di uovo intero
  • 50 g di mortadella
  • 50 g di formaggio
  • q.b. di sale
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minutii
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
1 teglia da 22 cm
Ingredienti
Ingredienti frolla salata con bimby
  • 200 g di farina 00
  • 1 di uovo intero
  • 30 g di parmigiano
  • 90 g di burro
  • 20 g di acqua fredda
Ingredienti farcia
  • 1 di melanzana grande
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 di uovo intero
  • 50 g di mortadella
  • 50 g di formaggio
  • q.b. di sale
Istruzioni
Preparazione frolla con bimby
  1. inserire nel boccale farina e burro 20 sec. vel 5, aggiungere tutti gli altri ingredienti 1 min vel 4.
  2. Raccolgier e compattare, avvolgere in pellicola e lasciare 30 minuti in frigorifero.
Preparazione farcia
  1. lavare e sbucciare le melanzane, tagliare a pezzettini piccoli .Pelare l'aglio e inserire in padella con olio e far leggermente colorire, unire le melanzane e far cuocere a fiamma bassa circa 15 minuti, deve essere cotta, ma integra nei pezzetti.Fare raffreddare ed aggiungere la mortadella tagliuzzata, il formaggio , e l'uovo, mescolare ed aggiustare di sale.
Formatura
  1. Stendere la frolla tra due fogli di carta forno prendendo la circonferenza della teglietta e trasferire in teglia con la carta, bucherellare il fondo ed inserire la farcia, coprire con le classiche striscione da crostata ed infornare a 1/=° per circa 30 minuti, la superficie deve essere cotta e ben dorata.
  2. Servire a temperatura ambiente non calda, ancora più buona se preparata con qualche ora di anticipo.

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *