Crostata di frolla al farro con ciliegie fresche

Crostata di frolla al farro con ciliege

By 25 Maggio 2015

Ispirata da un bel cestino di ciliege fresche appena colte nella campagna di mia figlia ho pensato ad una bella crostata  ...ma con farina di  farro! un sapore più naturale,più rustico con l'aggiunta di zucchero di canna ...ho voluto provarla  dopo aver provato una frolla con grano saraceno....insomma sono alla scoperta di nuovi sapori e finalmente dopo un lungo inverno  comincia la buona frutta colorata  e succosa di questa stagione e così spazio alla fantasia....

Ingredients

Instructions

Per la frolla:

Inserire tutto nel bimby 2 minuti vel 3.

Mettere a fontana la farina ed all'interno tutti gli altri ingredienti,lavorare velocemente e porre in frigo la pasta frolla  ben sigillata almeno un'ora.

Riprendiamo la frolla stendiamola tra due fogli di carta forno e foderiamo la nostra teglia.Poggiamo un foglio di carta forno e mettiamo dei legumi che toglieremo quasi a fine cottura per permettere alla nostra base di cuocere in tutte le sue parti.

Decorare i bordi spennellando con un pochino di miele e cospargendo di granella di nocciole

La crema di Paoletta

Read more: http://aniceecannella.blogspot.com/2008/04/la-mia-crema-pasticcera-alla-panna.html#ixzz3Hd358zAt

Metto in un pentolino il latte, la panna e il baccello di vaniglia aperto e porto quasi a bollore.

Nel frattempo in un altro pentolino sbatto bene le uova con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungo la farina setacciata e mescolo ancora un po', poi aggiungo il latte tutto di un colpo versandolo da un passino a maglie fitte.

Metto a fuoco bassissimo mescolando sempre con una frusta a mano. Spengo quando la crema si è addensata bene ,se piace per aromatizzare ulteriormente inserire dei pezzetti di buccia di limone che toglieremo dopo qualche minuto.

Farcitura di ciliegie:

Snoccioliamo le ciliegie e teniamone la parte necessaria per la farcitura ,la restante parte la metteremo in padella con 30 gr di acqua e metà del peso delle ciliegie di zucchero e lasciamo cuocere a fuoco bassissimo finchè le ciliegie non si saranno ammorbidite e ci sarà un sughettino di base.

Disponiamo sulla base di frolla la crema, poi le ciliegie fresche e sopra la marmellatina.Porre in frigo qualche ora prima di servire.

 

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *