Crostata con sambuco, namelaka al limone e frutti di bosco

Eccomi alle prese con l’ennesima crostata, chi mi segue sa che sono andata ultimamente  un pò in fissa con frolla e crostate moderne.

Crostate d’autore, dalla bontà infinita, simbiosi perfetta  di gusti, consistenze, ingredienti e forme  per delle crostate che mi intrigano ed appassionano.

Questa volta la solita frolla di Gianluca Fusto con la  namelaka al limone di Pinella https://www.pinellaorgiana.it/2013/06/namelaka-al-limone.html dalla cremosità  e bontà superlativa, inserto di confettura extra al sambuco @Agrisicilia e frutti di bosco, un mix di sapori intrigante, fresco e perfetto per un dopocena di un’estate che sembra non voler finire mai!

Amo le crostate classiche , quelle della nonna per capirci , anche un pò morbidose con lievito e tonnellate di marmellata, ma amo tanto la consistenza croccante e la cremosi delle farciture fresche e moderne.

La confettura di sambuco un’eccellenza della produzione Agrisicilia, certamente  non una produzione siciliana, ma abbiamo imparato ad amare il sambuco in sicilia grazie ad Agrisicilia .

La namelaka al limone preparata con un succo “frizzantissimo” di limoni siciliani appena colti e premuti che incontra la qualità del cioccolato bianco per una fusione di sapori straordinaria.

Si capisce che ne sono soddisfatta? oggi prima di portarla a cena a casa  di amici l’assaggio delle due crostatine  “avanzate” e la certezza di portare un dolce veramente ben fatto.

Ricevere i complimenti degli amici è cosa scontata per cortesia, perchè piacciono incondizionatamente, ma io…io sono implacabile con me stessa e so perfettamente quando c’è qualcosa anche di impercettibile che non è come deve essere ed ora passiamo ai difetti !

Questa crostata pecca ahimè nella decorazione, il momento che andrò in fissa con la sac a poche migliorerà il mio stile al momento un pò grossolano, ma tra la confusione dei frutti di bosco l’errore è veniale , ma appunto nella memoria la voglia di esercitarmi con la sacca.Di quanto tempo ho bisogno per fare tutto?

ma non ho fretta, non rincorro obiettivi se non quelli della mia personale crescita e soddisfazione, non ho ingaggi con nessuno per cui mi permetto di fare le cose a modo mio e con i miei tempi, semplicemente mi diverto così!

Print Recipe
Crostata con sambuco, namelaka al limone e frutti di bosco
Una fresca crosta moderna, con confettura di sambuco, namelaka al limone e frutti di bosco, un tripudio di sapori freschi ed accattivanti. Le geometrie e la friabilità della frolla perfetta di Fusto accoglie la confettura di sambuco Agrisicilia e la namelaka al limone di Pinella, un pò di frutti di bosco ed il gioco è fatto.
Porzioni
teglia da 24
Ingredienti
Ingredienti frolla Fusto
  • 200 g di burro a 14° io Lurpak
  • 100 g di uova intere
  • 60 g di farina di mandorle
  • 175 g di zucchero a velo
  • 120 g di farina 00 o per frolla
  • 340 g di farina 00 o per frolla
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ingredienti Namelaka al limone
  • 400 g di panna fresca per dolci FREDDA
  • 200 g di latte fresco intero
  • 340 g di cioccolato bianco
  • 120 g di succo di limone filtrato
  • 5 g di gelatina in fogli
Finitura
  • 200 g di confettura di sambuco o ai mirtilli Agrisicilia
  • q.b. di frutti di bosco freschi
Porzioni
teglia da 24
Ingredienti
Ingredienti frolla Fusto
  • 200 g di burro a 14° io Lurpak
  • 100 g di uova intere
  • 60 g di farina di mandorle
  • 175 g di zucchero a velo
  • 120 g di farina 00 o per frolla
  • 340 g di farina 00 o per frolla
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ingredienti Namelaka al limone
  • 400 g di panna fresca per dolci FREDDA
  • 200 g di latte fresco intero
  • 340 g di cioccolato bianco
  • 120 g di succo di limone filtrato
  • 5 g di gelatina in fogli
Finitura
  • 200 g di confettura di sambuco o ai mirtilli Agrisicilia
  • q.b. di frutti di bosco freschi
Istruzioni
Procedimento frolla
  1. Inserire il planetaria il burro a pezzetti ,preferibilmente a 14°, lo zucchero e le uova lavorando velocemente. Aggiungere la farina di mandorle e dopo un paio di giri la prima dose di farina da 120 g.
  2. Dopo aver amalgamato la prima dose aggiungere la seconda dose da 340 e gli aromi. Raccogliere l'impasto, formare un panetto basso , avvolgere in carta forno e conservare in frigo per una notte.Passaggio indispensabile che non è possibile omettere o accelerare.
Procedimento namelaka
  1. Idratare i fogli di gelatina in acqua -- Sciogliere il cioccolato bianco al microonde.
  2. Far bollire il latte , prelevando un mestolo da versare in una tazza quando ancora non è bollente. Strizzare la gelatina poggiare in una ciotola ed inserire metà latte tiepido della tazza e mescolare facendo ben sciogliere, aggiungere il restante latte tiepido e mescolare ancora. Buona regola è quella di non unire mai ingredienti o liquidi di diverse consistenze in una volta, ma farlo sempre gradatamente.
  3. Aggiungere questo latte con gelatina nel latte caldo ed inserire nel cioccolato fuso in tre volte. Aggiungere la panna fredda e mescolare con un minipimer tenendolo poggiato sulla base del contenitore senza inglobare aria e formare le bollicine.Unire il succo di limone filtrato, mescolare bene , se piace unire le zeste di un limone , sigillare e conservare in frigo per decidi ore circa.
Formatura
  1. Stendere la frolla tra due fogli di carta forno ad uno spessore di 4 mm. Poggiare in congelatore per qualche minuto. Poggiare sopra la frolla il ring da 24 ritagliare. Ritagliare i bordi con righello all'altezza dei bordi del ring usando sempre frolla di frigo.
  2. Poggiare la base sul tappetino microforato.Ungere i bordi interno del ring e far aderire i bordi di frolla. Congiungere i bordi dalla base e dei bordi con un polpastrello e conservare in frigo almeno per due ore.
  3. Cuocere a 170° statico per cirac25 minuti.Sfornare la frolla chiara.Farcire fredda.
  4. Inserire la namelaka in una sac a poche con beccuccio da 10 mm. Stendere sulla base di frolla la confettura di sambuco, fare dei ciuffetti di namelaka e decorare con frutti di bosco. Conservare in frigo.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *