Crostata con confettura di ciliegie Agrisicilia

Crostata con confettura di ciliegie AgrisiciILIA

By 8 Ottobre 2017

logo_agrisicilia-150x1172alto copiabella copiaprimo piano copia bordo belloUn'altra crosta, un'altra frolla, un altro gusto, un'altra confettura!

Mi piace provare , abbandonata del tutto l'idea di frolla con yogurt in sostituzione del burro ed altri ritrovati, ho deciso semplicemente di diminuire  la quantità di burro e credo che meno di tanto, perché si possa chiamare ancora frolla, non si possa andare!!

La frolla è burrosa, e quanto mi piace il sapore ed il calore del burro scioglievole e pastoso al gusto ed al morso, e se da un lato è in atto una campagna di demonizzazione del burro, come se levando o diminuendo questo si salvasse la patria, dall'altro lato il burro continua ad aumentare di prezzo per la regola aumenta l'offerta se aumenta la richiesta...quindi come la mettiamo? non sono problemi miei, non sono una fanatica del senza senza, dico meno spesso ,ma buono, certo fare attenzione al superfluo non è male, ma senza  stravolgere sapori ed aspettative!

Questa frolla è buona, molto buona, facilmente lavorabile e plastica, quasi non si spezza in formatura, non richiede riposo in frigo se andate di fretta .

Arricchita poi dalla nostra confettura di ciliegie svetta nella top delle mie preferenze e spero anche delle vostre!! intendo fare anche dei biscotti proprio perché  mi è piaciuto sapore e leggerezza. questa volta li ho bruciati!!

Per distrazione combino tanti guai !!

Ingredients

Instructions

cruda copia

 

TEMPO DI PREPARAZIONE FROLLA 10 MINUTI

TEMPO DI PREPARAZIONE CIRCA 60 MINUTI

NON NECESSITA DI SOSTA IN FRIGO
TEGLIA TONDA PER CROSTATA DA 24 CM O QUADRATA DA 22 CM

 

In planetaria:

con la foglia sabbiare burro e farina, unire lo zucchero e le uova, in ultimo, il sale, lievito e buccia di limone grattugiata, negli ultimi giri un cucchiaio di acqua.

L'acqua, che non ho neanche menzionato tra gli ingredienti, va inserita solo se ad impasto ultimato questo appare ancora asciutto e non ben levigato, un pò granuloso. Questo dipende dal diverso grado di assorbimento delle farine o dalle dimensioni delle uova che se più piccole possono creare questo piccolo inconveniente.

In realtà buona abitudine sarebbe pesare in grammi le uova ed indicare così, cercherò di tenerlo a mente per le prossime ricette 🙂 per maggiore chiarezza.

Raccogliere e rifinire l'impasto, stendere tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina.

Porre il primo disco in teglia con la carta forno, sarà più facile stendere, formare e poi estrarre la crostata da cotta, prima di versare la confettura bucherellare con i rebbi di una forchetta.

Questa frolla preparata due volte in due giorni, non richiede sosta in frigo se non per esigenze organizzative.

Versare la confettura di ciliegie e procedere con delle piccole strisce  per la classica griglia da crostata.

Infornare circa 30 minuti a 180° C.

CON BIMBY:

sabbiare farina e burro 20 sec. del 5

unire uova e zucchero 30 sec del 4

unire dal foro con lame in movimento vel spiga 3 min., sale, lievito ed aromi e negli ultimi giri un cucchiaio di acqua.

L'acqua, che non ho neanche menzionato tra gli ingredienti, va inserita solo se ad impasto ultimato questo appare ancora asciutto e non ben levigato, un pò granuloso. Questo dipende dal diverso grado di assorbimento delle farine o dalle dimensioni delle uova che se più piccole possono creare questo piccolo inconveniente.

In realtà buona abitudine sarebbe pesare in grammi le uova ed indicare così, cercherò di tenerlo a mente per le prossime ricette 🙂 per maggiore chiarezza.

 

Raccogliere e rifinire l'impasto, stendere tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina.

Porre il primo disco in teglia con la carta forno, sarà più facile stendere, formare e poi estrarre la crostata da cotta, prima di versare la confettura bucherellare con i rebbi di una forchetta.

Questa frolla preparata due volte in due giorni, non richiede sosta in frigo se non per esigenze organizzative.

Si stende in maniera plastica e malleabile senza quasi spezzarsi.

Versare la confettura di ciliegie e procedere con delle delle piccole strisce per la classica griglia da crostata.

Infornare circa 30 minuti a 180° C.

Sfornare fredda!

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *