Crostata alta tanti strati

Con il primo fresco è tornata la voglia di accendere il forno, diciamo che a me non è mai passata, ma le ferie, gli impegni mi hanno tenuta lontana dalla mia cucina, ma ora sono tornata e non è una minaccia anche se tante di voi mi vorrebbero citare per danni causa parcelle  dietologo, perchè hanno provato tantissime ricette, tutte perfettamente riuscite  ed in maniera esponenziale hanno visto crescere il peso   sulla bilancia e la pancia ai mariti ed ora mi vorrebbero oscurare…vorrebbero, ma non ce la fanno!!! 🙂

Questa estate tante, non tutte, foto di repertorio, ma la pagina è cresciuta tantissimo e quindi ho fatto conoscere ai tanti nuovi amici un pò di storia e di mie preparazioni, un pò di cavalli di battaglia insomma.
Ora aria nuova e ricette nuove,tanti progetti, varie collaborazioni, insomma si prevede un inverno caldo ed un forno sempre acceso.
Da tempo avevo voglia di questa crostata, di un buono pazzesco, con la confettura di Sambuco Agrisicilia, in verità  ho ecceduto con la confettura e non si percepiscono gli strati , ma ci sono e si sentono ed è fantastica, come non pubblicarla anche se la resa fotografica non è paragonabile a quella dell’assaggio?

Mi impegno a rifarla, perchè la rifarò, con più attenzione e cura dei particolari, ma intanto avevo pure pubblicato la foto in preparazione e sono stata tempesta dalle richieste della ricetta e quindi intanto la metto giù così, poi chi mi segue sa che le cose che mi piacciono le faccio e rifaccio e fotografo di nuovo e ripubblico con piacere stessi articoli , ma aggiornati e corredati di nuove foto e nuovi commenti.

Ovviamente ogni marmellata e confettura andrà bene , ma questa con il suo gusto dolce e nel contempo leggermente acidulo in contrasto alla dolcezza della frolla è veramente super, poi a voi al scelta tra le tante golose proposte di Agrisicilia.

Print Recipe
Crostata alta tanti strati
La conoscete la crostata a più strati? per chi ama la frolla ancora più buona perchè si alternano ben quattro strati di frolla sottile intervallati dalla marmellata , quindi un morso ancora più ricco, pieno e goloso con tanta marmellata in più. Semoicissima da preparare delizierà i vostri momenti dolci e golosi
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
teglia da 20 cm
Ingredienti
  • 300 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 di uova piccole
  • 1/2 di limone grattugiato
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
teglia da 20 cm
Ingredienti
  • 300 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 di uova piccole
  • 1/2 di limone grattugiato
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
Istruzioni
  1. inserire nel boccale la farina con il lievito ed il burro e sabbiare avviando le lame 10 sec. vel 6.Aggiungere lo zucchero a vel 6 , poi aggiungere un uovo alla volta a vel 4, gli aromi, il sale finche non compatta , senza eccedere con a lavorazione e senza fare scaldare.
  2. Prelevare la frolla, rifinire in spianatoia , dividere in quattro parti tre uguali ed una leggerete più grande di 30 g e far riposare in frigorifero per trenta minuti, poi stendere il panetto più grande che deve essere leggermente più ampio del diametro di 20 cm della teglia per accogliere la confettura e creare il bordo.
  3. Stendere i panetti, spalmare un velo sottile di confettura, io ho esagerato e non si vedono gli strati e completare con l'ultimo panetto con il quale prepareremo la griglia e degli eventuali decori.
  4. Infornare a 180° statico per circa trenta minuti , a metà cottura se la crostata scurisce troppo poggiare sopra un foglio di carta forno e finire la cottura.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *