Crostata alle pere Dedè

Crostata alle pere Dedè

By 2 Aprile 2016

altofettaCrostata alle pere Dedè , ovvero" la crostata di Elvira" ,l''amica che me l'ha fatta scoprire ,è diventatasucito il suo cavallo di battaglia...non c'è festa, cena o riunione dove non gli si propone di portare questa crostata e  l'ho voluta replicare anche io per uso strettamente privato...ogni cena va a ruba e si rimane col desiderio ...ecco questa è tutta per me!!!

Questa crostata è di una semplicità disarmante, ma per l'ottima riuscita sono necessarie delle pere mature e succose altrimenti la crostata non ha un senso con pere acerbe o legnose, perchè il suo incredibile sapore all'assaggio è dato si dalla bontà del guscio di pasta frolla, ma soprattutto dal succo delle pere che cuocendo bagnerà la frolla e quindi scegliete le pere giuste per realizzare questa crostata.

Io l'ho accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia e che vi devo dire...uno spettacolo nella sua disarmante semplicità!

Vi lascio la ricetta...

se la ricetta vi è piaciuta condividete !

Instructions

Disporre  gli ingredienti a fontana sulla spianatoia e procedere come una comune frolla.

Dopo aver impastato brevemente lasciare un frigo per un'ora, poi dividere in due l'impasto, stendere con il mattarello tra 2 fogli di carta forno leggermente spolverati con farina e creare una base usando come modello la teglia che useremo in questo caso una 24 cm.

Foderare la teglia con la base e versare le pere predentemente tagliate a pezzetti irrorate con un poco di succo di limone ed i 2 cucchiai di zucchero di canna e la vaniglia.

Stendere l'altra base e coprire bucherellando con i rebbi di una forchetta.infornare a 200 °C  per circa 40 minuti, sfornare e servire tiepida con una spolverata di zucchero a velo!

Con bimby: 

Inserire burro e zucchero 30 sec.vel 3 

Unire un tuorlo dopo l'altro ed infine la farina ed in pizzico di sale , la buccia grattugiata di mezzo limone

vel spiga per 3 minuti circa.

Dopo aver impastato brevemente lasciare un frigo per un'ora, poi dividere in due l'impasto, stendere con il mattarello tra 2 fogli di carta forno leggermente spolverati con farina e creare una base usando come modello la teglia che useremo in questo caso una 24 cm.

Foderare la teglia con la base e versare le pere predentemente tagliate a pezzetti irrorate con un poco di succo di limone ed i 2 cucchiai di zucchero di canna e la vaniglia.

Stendere l'altra base e coprire bucherellando con i rebbi di una forchetta.infornare a 200 °C  per circa 40 minuti, sfornare e servire tiepida con una spolverata di zucchero a velo!

 

Print
Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Crostata alle pere Dedè”

  1. Sembra che sia così buona! Sento il profumo dal monitor … Ho già un’idea per sostituire le pere che non ho, ti farò sapere, intanto complimenti per la ricetta e per il blog!

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *