Crostata alle albicocche semintegrale

Crostataalle albicocche semintegrale

By 31 Maggio 2017

fetta g copiaApprofittiamo ancora una volta dei meravigliosi frutti di stagione, questa volta sono albicocche, già belle succose e mature e si meritano una crostata  ...

per la confettura approfittiamo della frutta in barattolo di Agrisicilia e quindi senza fatica ,ma con la certezza di un prodotto unico per genuinità, naturalezza e bontà, svitiamo  un barattolo che poi riporremo ben chiuso in frigorifero ed il gioco è fatto.

Poi basterà lavare  ed affettare  delle albicocche fresche mentre la nostra frolla semintegrale riposa

In questo periodo son molto presa dai dolci con la frutta e non so mai tra le mille idee che mi frullano in testa cosa afferrare prima...abbiamo nel blog ricette con fragole, con ciliegie con albicocche ed oggi facciamo il bis perché non stancano mai,

Le crostate sono veramente un ever greeen non stancano mai mai in nessuna stagione, poi hanno quella capacità speciale di trasformarsi in dolci  completamente nuovi a seconda del periodo lasciandoci sempre di stucco e facendoci pronunciare la storica frase "la crostata è sempre la crostata" e si poco da fare...ad una crostata non possiamo rinunciare in nessun periodo dell'anno quindi  se siete pronti vi lascio la ricetta

 

Instructions

decoro frolla altoalbicocche in teglia barattolo copia

 

 

 

 

TEMPO DI PREPARAZIONE CIRCA DUE ORE 

TEGLIA RETTANGOLARE DA 10 PER 28 CM O TEGLIA TONDA DA 22 CM

Cominciare la preparazione della frolla, morbida per la presenza del lievito, sabbiando burro e farina, unire poi lo zucchero e le uova una alla volta, aggiungere infine la scorza del limone grattugiata ed il pizzico di sale.

Formare un panetto e far riposare almeno un 'ora in frigo.

Lavare, denocciolare ed affettare le albicocche dopo aver steso la frolla

Stendere la frolla tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina, io ho usato una teglia rettangolare, ma va bene anche una tonda da 22 cm

Stendere sulla base tagliata e bucherellata con i rebbi di una forchetta,  dopo un riposo in frigo perché tenga meglio la forma, un velo di confettura di pesche Agrisicilia e disporre una accanto all'altra le fettine di albicocche.

Foderare con un altro strato di frolla, bucherellare, se vi fa piacere decorate con gli avanzi di frolla ed infornare a 180°C  per circa 40 minuti.

Sfornare la crostata fredda spolverare con zucchero a velo e servire!

 

Print
Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Crostata alle albicocche semintegrale”

  1. Cara Antonella, ieri sera ho provato la ricetta della tua crostata. A parte il fondo bruciacchiato (purtroppo io e il mio forno abbiamo un rapporto difficile!), la crostata era molto buona, morbida e friabile come piace a me.
    Grazie per la ricetta, alla prossima.

    1. Grazie Maria Giovanna, ne sono felice! ma hai provato ad alzare la crostata in una scanalatura più alta? oppurere scherma l’eccesso di calore con una teglia da forno posta in basso 🙂

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *