Cornetti semi sfogliati con marmellata di agrumi

Ancora un poco di pazienza prima della nostra colazione al bar , ma siamo sicuri poi di desiderarla ancora?

Ci siamo dovuti adeguare ad un nuovo stile di vita, abbiamo acquisito nuove abitudini, nuovi riti, stiamo apprezzando il piacere di colazioni tranquille…fin troppo…abbiamo imparato a fare il pane, i biscotti, abbiamo preparato tante crostate, abbiamo sfidato i nostri limiti mentali, ci siamo sforzati di imparare cose nuove e  mai fatte…abbiamo abbandonato le chiacchiere al bar, il passare piacevolmente una serata in pizzeria ,abbiamo dovuto abbandonare le nostre abitudini sportive per lezioni on line …

Chi non ci ha abbandonato mai è @AGRISICILIA   che nel pieno rispetto delle regole ha continuato a lavorare incessantemente ed in sicurezza , continuando a trasformare gli agrumi del territorio in marmellata perchè almeno sulle nostre tavole non mancasse nulla.

Sempre frutta scelta e selezionata, sempre gli stessi fornitori con grandi sacrifici sono riusciti a far pervenire gli agrumi appena raccolti e fornire le materie prime per realizzare questo miracolo italiano perchè non manchi niente sulle nostre tavole.

E se ci manca il cornetto possiamo prepararlo  a casa, con ingredienti genuini e selezionati con una magnifica ricetta e poi farcirli con la marmellata di agrumi preferita tra la vasta scelta offerta .

Sul sito potrete visionare i tanti gusti, le tante novità e le eccellenza a marchio DOP e marchio  IGP oltre che le eccellenza del territorio con sola frutta siciliana.

Oggi questi deliziosi cornetti li abbiamo farciti con la marmellata di mandarini di sicilia, accostamento inusuale per un bar , ma a casa possiamo scegliere  gusti più raffinati ed insoliti oltre che golosissimi!

Print Recipe
Cornetti semisfogliati con marmellata di agrumi
Soffici piccoli cornetti farciti con marmellata di mandarini o di agrumi rendono la colazione irresistibile e particolarmente golosa. Tanta frutta appena raccolta per essere trasformata in marmellata fresca e profumata da spalmare sulle nostre fette biscottate, pane o per farcire golosi cornetti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minutii
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
16 cornetti
Ingredienti
Ingredienti
  • 300 g di farina Manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 90 g di zucchero
  • 180 g di latte
  • 50 g di acqua
  • 60 g di burro
  • 2 di uova
  • 15 g di lievito di birra
  • 1 zeste di limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 8 g di sale
Farcia
  • 80 g di burro
  • 40 g di zucchero
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minutii
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
16 cornetti
Ingredienti
Ingredienti
  • 300 g di farina Manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 90 g di zucchero
  • 180 g di latte
  • 50 g di acqua
  • 60 g di burro
  • 2 di uova
  • 15 g di lievito di birra
  • 1 zeste di limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 8 g di sale
Farcia
  • 80 g di burro
  • 40 g di zucchero
Istruzioni
Preparazione lievitino
  1. Inserire nella ciotola l'acqua, il lievito, 20 g lo zucchero, 50 gr di farina 00 dove avremo grattugiato le zeste del limone .Mescolare tutti gli ingredienti, coprire e lasciare lievitare circa 40 minuti.
Preparazione impasto
  1. Trascorso tale tempo dare qualche giro con la foglia ed inserire pian piano la farina ed il latte , poi il primo uovo, dopo che sarà assorbito inseriamo aggiungere l'altro contemporaneamente al restante zucchero. Incordiare e lavoriare l'impasto, quando si presenterà ben sodo e liscio unire i pezzetti di burro morbido facendoli assorbire prima del nuovo inserimento ed il sale ,in ultimo la vaniglia.Lavorare fino ad ottenere un impasto morbido, lucido e liscio.
Formatura
  1. Staccare  l'impasto dalla foglia   dalle lame, raccogliere e poggiare su  spianatoia leggermente infarinata, edopo averlo pesato il panetto dividere  in otto porzioni uguali. Arrotondare e pirlare  di novo  ogni pezzo e poggiare man mano in una teglia con carta forno e dopo aver coperto con pellicola lasciare in forno con lucina accesa, in inverno ,per circa 2 ore fino al raddoppio-
  2. Stendere  ogni pallina su spianatoia prendendo la misura  di un piatto piano da da portata , spennellare  con burro morbido quasi sciolto , spolverare  con zucchero (io di canna) e poggiare  un disco sopra l'altro  fino as esaurimento.Sull'ultimo non va nulla. Stendiefe con il mattarello con movimenti leggeri dal centro verso l'esterno ogni spicchio immaginario fino ad ottenere una sfoglia di circa 8 mm.
  3. Dividere in 4 spicchi poi da ognuno ricavare  4 altri spicchi e in ogni triangolo diamo un piccolo taglietto sulla base  .Arrotolare dalla base del triangolo verso la punta ben stretto per evitare di avere dei vuoti all'interno in cottura. Far lievitare ben distanziati in teglia e coperti con pellicola per almeno un'ora;
  4. devono essere tremolanti e ben gonfi,ma non ci devono essere bolle di lievitazione quindi non perdeteli di vista. Molti di noi hanno l'abitudine di far lievitare in forno con cucina accesa per accelerare i tempi, ma in questo caso dopo aver formato i cornetti non dovremo farlo mai, perchè il troppo calore che si genera in forno con la lucina farebbe sciogliere il burro facendolo colare sulla carta inzuppando il cornetto in cottura e svuotandolo, quindi diamo il loro tempo ed aspettiamo facendo altro. Appena pronti spennellate con l'albume leggermente battuto  e spolverare con zucchero infornare a 200° forno ventilato pr 15 minuti circa.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *