Cornetti Salomè o 8 veli

Cornetti Salomè o 8 veli

By 19 Maggio 2017

Una ricetta già presente nel mio blog ,con il nome "cornetti otto veli" ma di recente poeticamente ribattezzata dalla mia amica Giovanna  i "cornetti Salomè" che di veli ne aveva tanti...noi solo otto ,ma son quelli che bastano per ottenere un ottimo cornetto leggermente sfogliato particolarmente adatto per chi non se la sente di  sfogliare o non ha molto tempo da impiegare  questi sono il giusto compromesso,da gustare al naturale o farciti con nutella per i più golosi o confetture sono la colazione giusta per cominciare la nostra giornata con gusto e con un sorrisocopertina 1 chef copia con nutella

 

Ingredients

Instructions

20151209_21430420151209_21432920151209_214408Procedimento in planetaria:

LIEVITINO :

Inserire nella ciotola  l'acqua,il lievito,lo zucchero,50 gr di farina 00 dove avremo grattugiato le zeste del limone .Mescolare tutti gli ingredienti,coprire e lasciare lievitare circa 30 minuti.

Trascorso tale tempo dare qualche giro con la foglia ed inserire pia piano la farina ed il latte , poi il primo uovo,dopo che sarà assorbito inseriamo   l'altro.

Incordiamo e lavoriamo l'impasto quando si presenterà ben sodo e liscio uniamo i pezzetti di burro morbido facendoli assorbire prima del nuovo inserimento ed il sale,in ultimo la vaniglia.Lavoriamo fino ad ottenere un impasto morbido,lucido e liscio.

Procedimento bimby:

Prepriamo il lievitino

Inserire nel boccale ,l'acqua ,lo zucchero,il lievito e 50 gr di farina 00 dove avremo grattugiato le zeste del limone 30 sec.vel 3

Trascorsi 30 minuti inseriamo con le lame in movimento vel spiga per 3 minuti tutta la farina e nel contempo  anche il latte.

Dopo i tre minuti

Inserire il primo uovo 2 min.vel spiga 

inserire il secondo uovo 2 min.vel spiga

inserire in 3 minuti vel ,spiga tutto il burro a fiocchetti man mano che viene assorbito , sale  e vaniglia.

 

Stacchiamo l'impasto dalla foglia   dalle lame,raccogliamo e poniamo in spianatoia leggermente infarinata e dopo averlo pesato il panetto dividiamo in otto porzioni uguali.

Arrotondiamo e rinacalziamo ogni singolo pezzo e poniamo man mano in una teglia con carta forno e dopo aver coperto con pellicola lasciamo in forno con lucina accesa in inverno per circa 2 ore fino al raddoppio-

Stendiamo ogni pallina su spianatoia dando le dimensioni di un piatto da cucina piano,spennelliamo con burro morbido quasi sciolto ,spolveriamo con zucchero (io di canna) e copriamo con un'alto disco e così via fino as esaurimento.Sull'ultimo non va nulla.

Stendiamo con il mattarello con movimenti leggeri dal centro verso l'esterno ogni spicchio immaginario fino ad ottenere una sfoglia di circa 8 mm.

Dividiamo in 4 spicchi poi da ognuno ricaviamo 4 altri spicchi e in ogni triangolo diamo un piccolo taglietto sulla base  .Arrotoliamo dalla base del triangolo verso la punta ben stretto per evitare di avere dei vuoti all'interno in cottura.
Facciamo lievitare ben distanziati in teglia e coperti con pellicola per almeno un'ora;

devono essere tremolanti e ben gonfi,ma non ci devono essere bolle di lievitazione quindi non perdeteli di vista.

Molti di noi hanno l'abitudine di far lievitare in forno con cucina accesa per accelerare i tempi, ma in questo caso dopo aver formato i cornetti non dovremo farlo mai, perchè il troppo calore che si genera in forno con la lucina farebbe sciogliere il burro facendolo colare sulla carta inzuppando il cornetto in cottura e svuotandolo, quindi diamo il loro tempo ed aspettiamo facendo altro.

Appena pronti spennellate con l'albume leggermente battuto  e spolverare con zucchero infornare a 200° forno ventilato pr 15 minuti circa.

Dal blog "Le delizie di Terry" cornetti sfogliati veloci

http://www.ledeliziediterry.it/ricetta-cornetti-sfogliati-veloci/

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *