Come preparare la panna cotta con salsa ai frutti di bosco

Un dolce tradizionale sempre amato ed apprezzato, per me quasi immancabile dessert al ristorante…l’indecisione è sempre tra panna cotta e crema catalana però più spesso scelgo l’ultima che non preparo a casa chissà perché, mentre ad assecondare la voglia di panna cotta impiego solo  10 minuti e vade retro a buste e preparati pronti , ci vuole così poco, ma così poco senza sporcare nulla che per me anche solo il fatto che esistano questi preparati ma fa rabbrividire!

Oggi riscrivo della mia ricetta veloce aromatizzata leggermente al rum ed alla vaniglia, morbida e setosa al palato senza essere gelatinosa e vi scrivo dell’incontro godurioso tra il cucchino di panna cotta con la salsa asprigna dei frutti di bosco, un amore unico ed indissolubile per me, non c’è cioccolato o caramello che tenga di fronte ai frutti di bosco aspri succosi, qual’è la vostra preferenza?

Un dolce perfetto per concludere una cena o anche per fare una merenda fresca, quando la preparo la trovo ottima anche a colazione, insomma qualsiasi momento è quello giusto!

Print Recipe
Come preparare la panna cotta con salsa di fragole
Come preparare la panna cotta ,un dolce al cucchiaio buonissimo e sempre gradito a tutti in solo 10 minuti senza sporcare altro che un pentolino. La panna cotta non deve essere troppo soda , ne per ovvie ragioni troppo morbida altrimenti non sforma e ve la ritrovate traballante e cascata subito.Ho trovato la giusta proporzione e vi spezzo come fare
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 6 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
10 bicchierini circa
Ingredienti
INGREDIENTI PANNA COTTA
INGREDIENTI SALSA DI FRUTTI DI BOSCO
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 6 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
10 bicchierini circa
Ingredienti
INGREDIENTI PANNA COTTA
INGREDIENTI SALSA DI FRUTTI DI BOSCO
Istruzioni
  1. Cominciare la preparazione lasciando in ammollo la gelatina in una tazza di acqua
  2. Versare in un pentolino la panna fresca ed il latte fresco intero, raschiare la bacca di vaniglia e fare riscaldare a circa 75 ° comunque se sprovvisti di termometro non deve raggiungere l'ebollizione.
  3. Inserire il cucchiaio di rum e prelevare un mestolo panna da versare in una tazza. Strizzare la gelatina ed inserirla nella tazza, rigirando fino a sciogliere tutti i grumi. Se per caso la panna è bollente la gelatina si rapprenderà senza sciogliersi del tutto e diventando fastidiosa al palato oltre che non gelatinizzerà a dovere. Quindi se vi accorgete d'aver fatto questo errore buttate e rifate per non compromettere la riuscita del dolce che deve essere morbido ed assolutamente segoso e scioglievo al palato.
  4. Inserire questa tazza di latte nel tegamino e rigirare. Versare negli stamani leggermente spennellati con olio di semi, deve essere impercettibile.
  5. Versare negli stampini la panna cotta , coprire con pellicola e riporre in frigo per almeno sei ore.
  6. Nello stesso pentolino ben sciacquato inserire i frutti di bosco, io freschi, avevo delle rimanenze di mirtilli e lamponi, aggiungere lo zucchero e l'acqua se freschi e far cuocere a fiamma bassa e portare ad ebollizione per tre minuti circa.
  7. Se i frutti sono surgelati, ricordate che è obbligatoria la cottura prima di consumarli e procedere come sopra senza l'acqua perché la perderanno naturalmente scongelandosi.
  8. Sformare i bicchierini e servire con la salsa, una vera goduria sensoriale!

 

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *