Come preparare la frolla perfetta con bimby e non

Frolla…una, nessuna e centomila!!

Ci sono frolle e frolle, frolle per tutte le occasioni, per crostate con confetture, per biscotti, per crostate con crema, per cestini, per biscotti da decorare e glassare.Tante le tecniche … frolla montata, frolla sablè,frolla Milano, gli ingredienti per la vera frolla sempre gli stessi e facilmente reperibili se avete un’improvvisa voglia di biscotti.

Ci sono le ricette celebri, quelle dei maestri, quelle anonime, le finte frolle allo yogurt, all’olio, alla ricotta…ma appunto son finte, neanche paragonabili alla ricetta originale che prevede assolutamente l’uso di buon burro che la renderà scioglievole  e friabile.
Oggi però vi lascio la mia frolla preferita, versatile, senza lievito per hè la frolla è senza, ideale per biscotti da decoro, ottima per crostate croccanti, una ricetta da provare e conservare gelosamente.
La ricetta che mi accompagna da sempre frutto dell’esperienza e del consenso di chiunque l’abbia assaggiata o provata…e voi cosa aspettate?

Print Recipe
La frolla perfetta con bimby e non
Ci sono frolle e frolle, frolle per tutte le occasioni, per crostate con confetture, per biscotti, per crostate con crema, per cestini, per biscotti da decorare e glassare.Tante le tecniche ... frolla montata, frolla sablè,frolla Milano, gli ingredienti sempre gli stessi e facilmente reperibili se avete un'improvvisa voglia di biscotti. Oggi però vi lascio la mia frolla preferita, versatile, senza lievito, ideale per biscotti da decoro, ottima per crostate croccanti, una ricetta da provare e conservare gelosamente. La ricetta che mi accompagna da sempre frutto dell'esperienza e del consenso di chiunque l'abbia assaggiata o provata...e voi cosa aspettate?
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo Passivo 5 ore
Porzioni
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo Passivo 5 ore
Porzioni
Istruzioni
  1. Per preparare una frolla è ideale l'uso del bimby con boccale e lame fredde o di un mixer da cucina in modo che l'impasto sia veloce, immediato e non riscaldi, ma ovviamente si può fare come si è sempre fatto su spianatoia a mano, ma avendo cura di non riscaldare l'impasto che deve essere lavorato velocemente e con i polpastrelli ricordando che abbiamo per le mani una frolla e non del pane o una pizza.Quindi mani fredde e velocità faranno si che non si "bruci" la frolla
Procedimento
  1. Con il bimby inserire burro e zucchero a velo nel boccale 10 sec. 5. Unire l'uovo 5 sec. del 5. Unire la farina , il pizzico di sale ed i semini raschiati dalla bacca di vaniglia lav. con le lame 20 sec. vel 4
  2. Prelevare la frolla dal boccale, compattare su pellicola, sigillare e far "frollare" almeno 4 - 5 ore in frigo.
  3. Può sostare in frigo anche un giorno. Stendere tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina e per maggiore precisione per ottenere uniformità assoluta soprattutto per fare biscotti usare gli appositi livelli numerati.
  4. Stendere e creare biscotti, cestini da farcire, crostate.
  5. La superficie sarà perfettamente liscia e vellutata grazie allo zucchero a velo ed alla mancanza di lievito che erroneamente spesso si inserisce nella frolla che non lo prevede, sarà friabile e croccante al morso.

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *