Cassatelle , ricetta siciliana

Quando il natale arriva, arriva e poco importa se le cassatelle siano pasquali, possiamo noi mettere limiti al desiderio ? direi di no!

Non capisco la stagionalità assoluta, capisco invece il desiderio da assecondare.

Da tempo volevo provare queste cassatelle, che sebbene di origine ragusana, vengono preparata anche nel Catanese non sempre, non ovunque, e per averle sempre assaggiate a Zafferana Etnea sono rimaste nel mio ricordo e tra i miei desideri e  visto  che non sono  così facili da  trovare, molto più semplice prepararle a casa.

Anche la ricerca della giusta ricetta …devo dire che non sono al mio primo tentativo…gli altri sono stati fallimentari, ma finalmente con la ricetta di Stephanie @Mastercheffa https://blog.giallozafferano.it/mastercheffa/cassatelle-di-ricotta-ragusane/le cassatelle sono qui profumate, fragranti, sopratutto tante e tutte a mia disposizione!

Quando si va  una pasticceria ci si  frena, non per il costo, ma perchè ci si sente fuori luogo a chiedere la prima, la seconda , la terza, ma sono così leggere e golose che si fanno mangiare e così al riparo da sguardi critici a casa comincia la festa! deliziose da vedere, da offrire, da regalare, sono facilissime da realizzare  in pochissimo tempo e credetemi ad un vassoio di cassatelle non dice mai di no !

Print Recipe
Cassatelle ricetta siciliana
Quando si parla di cascatelle si può incorrere nella confusione perchè hanno questo nome diversi dolcetti siciliani che hanno come comune denominatore la ricotta dolce, ma con impasti e tipologie diverse.Oggi parliamo delle cassatelle al forno di origine ragusana che si preparano prevalentemente nel periodo pasquale, con un impasto a base di semola e ricotta cremosa al profumo di limone , ma quando il desiderio arriva, qualsiasi momento dell'anno è quello buono, siete d'accordo?
cascatelle di ricotta
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 porzioni
Ingredienti
Ingredienti
  • 400 g di semola
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di strutto
  • 2 di uova intere
  • 1 pizzico di sale
Farcia
  • 500 g di ricotta fresca
  • 100 g di zucchero a velo
  • q.b. zeste di limone
  • q.b. zucchero a velo e cannella
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 porzioni
Ingredienti
Ingredienti
  • 400 g di semola
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di strutto
  • 2 di uova intere
  • 1 pizzico di sale
Farcia
  • 500 g di ricotta fresca
  • 100 g di zucchero a velo
  • q.b. zeste di limone
  • q.b. zucchero a velo e cannella
cascatelle di ricotta
Istruzioni
Preparazione impasto
  1. In una ciotola unire la semola a ed il burro e cominciare a far assorbire la farina unire lo zucchero, incorporare prima un uovo e solo dopo che è stato assorbito aggiungere l'altro.Aggiungere un pizzico di sale se necessario un goccio di acqua e far riposare coperto con pellicola in frigorifero per almeno 10 minuti. Con Bimby inserire farina e strutto 20 sec vel 4, aggiungere lo zucchero, 10 sec vel 4, aggiungere il primo uovo, 10 sec. vel 4 il secondo uovo, 10 sec,vel4 se necessario un goccio d'acqua
Preparazione farcia alla ricotta
  1. Far scolare dalla sera prima la ricotta che deve essere ben asciutta.Aggiungere lo zucchero a velo e lavorare o setacciare rendendola una morbida crema.Aggiungere una grattugiata di zeste di limone con buccia edibile.
Procedimento
  1. Stendere l'impasto più volte con il matterello richiudendolo e ripassando in modo che l'impasto diventi più liscio ed elastico e non si spezzi in chiusura.Questo passaggio è indispensabile perchè rimanga la forma.
  2. Stendere a pochi millimetri e coppare con un cerchio delle dimensioni desiderate, non meno di 6 cm, pizzicare il bordo richiudendo in maniera regolare, ripassando più volte.
  3. Dopo aver formato la base con una sac a poche distribuire la ricotta ed infornare a 200° per circa 20 minuti, non fatele scurire .
    cascatelle di ricotta
  4. Una volta fredde spolverare con zucchero a velo e cannella.
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *