Camy cream al cioccolato bianco, crema sicura per number cake

number cake

Quante volte nel preparare una torta arriva l’angoscia della crema…-

reggerà ,  non reggerà? e se cola?e ricadiamo sempre nella stessa ricetta o cominciamo a chiedere di qua e di la   a scartabellare incerti sul web alla ricerca, proprio come state facendo ora ,mi fido? non mi fido? 

Si, preparare una  torta può provocare questo stress , ma arriva il momento in cui finalmente   scopri la crema perfetta per farcire queste belle torte moderne, ma  io che già uso e conosco da sempre a camy cream, desideravo qualcosa con un tocco in più ed ho scoperto una camy dal sapore più intenso e più soddisfacente oltre che più golosa inserendo una ganache al cioccolato bianco nel mascarpone ed il gioco e fatto e poi fare le torte sarà impresa più facile e rilassante.

A me è andata così e passo a voi questa ricettina estrapolata da una torta al tè matcha di Lu Cake, ma se dovessi portare una torta al tè  matcha  qui mi prenderebbero per matta e continua la serie del come piace a voi con una number cake realizzata con semplice pasta biscotto e camy al ciocco bianco.

La pasta biscotto si può realizzare con la ricetta che troverete nell’articolo o anche con solo albumi e se può interessare cliccate qui

Se invece desiderate una tradizionale crema pasticciera stabilizzata potete leggere qui

Per realizzare una torta composta da un  solo numero , quindi due strati e due teglie da 25 x 30,  sarà sufficiente una dose , io ne ho fatto il doppio e mi toccherà mangiarla a cucchiaiate o fare dei bicchierini con una gelèe o proverò la torta al tè matcha solo per me !

Questa torta è stata preparata per un compleanno importante…un bel traguardo di vita ben 70 anni .Una torta che rappresenta un’eterna primavera, colore ed allegria che non devono mancare mai per raggiungere i mille traguardi che ancora aspettano d’essere conquistati.

Print Recipe
Camy cream al cioccolato bianco, crema sicura per number cake
Spesso nel preparare una torta l'insicurezza nasce dalla crema, reggerà? reggerà abbastanza? colerà? da oggi una camy cream al cioccolato bianco, golosissima, sfaterà il terrore della crema cadente .Ideale per farciture in torte con tanti strati, per nude cake, per number cake anche per semplici torte di compleanno.La camy cream è una crema fredda e senza cottura facilissima da fare , oggi non la solita ma al cioccolato bianco.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
torta da 22 cm
Ingredienti
Came cream al cioccolato bianco
  • 500 g di mascarpone
  • 70 g di zucchero a velo
  • 250 g di panna fresca per dolci
  • 250 g di cioccolato bianco
Pasta biscotto per due teglie da 25 x 30
  • 80 x 2 g di zucchero semolato
  • 80 x 2 g di farina 00
  • 3 x2 di tuorli
  • 2 x2 di albumi
  • 1 x 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o limone grattugiato
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
torta da 22 cm
Ingredienti
Came cream al cioccolato bianco
  • 500 g di mascarpone
  • 70 g di zucchero a velo
  • 250 g di panna fresca per dolci
  • 250 g di cioccolato bianco
Pasta biscotto per due teglie da 25 x 30
  • 80 x 2 g di zucchero semolato
  • 80 x 2 g di farina 00
  • 3 x2 di tuorli
  • 2 x2 di albumi
  • 1 x 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o limone grattugiato
Istruzioni
  1. Per una perfetta riuscita utilizzare mascarpone ben freddo e la ciotola fredda.
  2. Portare ad ebollizione la panna ed inserire il cioccolato a pezzetti facendo sciogliere mescolando energicamente, poi coprire e far raffreddare
  3. Inserire il mascarpone con lo zucchero a velo in planetaria e montare per qualche minuto poi inserire pian piano la ganache al cioccolato bianco montando a velocità sostenuta.Lasciare in frigorifero per qualche ora prima di utilizzare .
  4. La crema rimarrà soda ed intatta qualunque torta dobbiate preparare.
Procedimento pasta biscotto
  1. Montare in una ciotola capiente con le fruste elettriche i tuorli con metà dello zucchero e la vaniglia o le zeste di limone
  2. Montare con le fruste pulite gli albumi a neve , quando cominciano a montare aggiungere l'altra parte di zucchero e continuare a montare per raggiungere una consistenza soda.Aggiungere gli albumi a cucchiate alla montata di tuorli senza far sgonfiare .Aggiungere la farina setacciata poco per volta amalgamando il tutto senza formare grumi o lasciare farina sul fondo.
  3. Versare il composto in una teglia da 25x 30 con carta forno.Livellare ed infornare a 180° forno statico preriscaldato per soli otto minuti. La cottura è fondamentale per l'elasticità della pasta biscotto, pochi minuti in più lo asciugheranno e anziché girare, si spezzerà.
  4. Sfornare e poggiare la pasta biscotto con la sua carta forno su un canovaccio, spolverare di zucchero semolato, poggiare sopra la superficie pellicola trasparente coprendo anche i bordi così manterrà la giusta umidità e morbidezza ed arrotolare staccando la carta forno.Sigillare anche l'esterno con pellicola e farcire quando sarà fredda.

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *