Brioches e girelle integrali al miele

Brioches e girelle integrali al miele

By 16 Marzo 2017

primo piano logoCi son ricette che nascono un pò per caso, quasi per un senso di rivalsa...ieri mi son  fermata in una pasticceria, capirete uscendo presto senza aver fatto colazione ad un certo punto la fame arriva".cornetto integrale al miele,grazie" per avere una cosa ammassata poco lievitato, così pesante che ho temuto di non digerirlo per l'intero giorno chiedendomi come si fa a vendere in una pèasticceria prodotti del genere.

A casa ho deciso di preparali io , a modo mio e ci vuol veramente poco, ma poco, a fare delle brioche leggere, gustose ed integrali e se non fosse che in corso d'opera ho dimenticato il sale le potrei definire  perfette!

!non sottovalutate mai la funzione del sale assolutamente no ,perchè quel pizzico di sapidità nell'impasto fa la differenza ,i dolci non devono essere solo dolci ,ma devono avere quel gusto accattivante e mai noioso o monocorde ,in un dolce dobbiamo sentire profumi, sapori ed apprezzare gli equilibri non è solo dolcezza...

 

vi lascio la ricetta di un impasto semplice che non presenta difficoltà e dona tanta soddisfazione;

ioamo i sapori integrali ,il miele, lo  zucchero di canna e se anche voi apprezzate questi sapori non vi resta che provare e dirmi tutto...

se la ricetta vi è piaciuta lasciate un like all'articolo per farmelo sapere ed una foto della vostra preparazione  su https://www.facebook.com/dolcimerendeedintorni/ e con  un like alla pagina rimarete sempre aggiornati

 

 

Instructions

Preparare un preimpasto con 100 g delle farine miscelate,100 di acqua ed il lievito ed aspettare il raddoppio ,sulla superficie si presenteranno tante bollicine ed affossamenti allora sarà pronto ci vorranno circa 90 minuti.

Con il preimasto in ciotola aggiungere la restante acqua e metà delle farine mescolando con la foglia aggiungere il latte e l'altra farina mescolando ,aggiungere ora un uovo e metà dello zucchero con metà del miele ed impastare qualche minuto finche non saranno ben assorbiti, aggiungere  il secondo uovo ed il restante zucchero   e miele impastando fino a raggiungere una buona incordatura ,nel contempo inserire il sale .

Ad impasto ben incordato e vellutato  inserire a fiocchetti il burro facendo assorbire prima di inserire il successivo fino ad esaurimento continuando sempre ad impastare fino ad incordatura.

Sostituire la foglia con il gancio per gli ultimi giri in modo da rendere la mollica più regolare .

Sigillare anche in ciotola per non sporcare altro ed attendere il raddoppio ci vorranno circa due ore in forno con lucina accesa .Al raddoppio trasferire  l 'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e dividere  se volete in due parti.

Io con una metà ho preparato delle girelle con crema ed uvetta con l'altra dei semplici cornetti .

Nel caso dei cornetti è possibile   dare  una forma circolare  e ritagliare o i cornetti come spicchi nel cerchio o creare  un rettangolo e ricavandone    cornetti, spennellare infine con miele leggermente riscaldato su tutta la superficie ed arrotolare dalla base verso la punta ,io li ho fatti mini mini ,ma sono venuti troppo piccoli...le girelle invece sono perfette.

In questo caso stendere  un rettangolo spalmare  la crema e l'uvetta precedentemente ammollata con acqua e rum e ben asciugata ,distribuire  l'uvetta e richiudiamo arrotolando dal lato lungo, serrando bene.

Tagliare a fette di circa tre cm non meno e disporre  in teglia con sotto carta forno.Chiudere sigillando  con pellicola ed attendere un 'ora almeno prima di infornare a 180°forno statico per circa 25 minuti dopo aver spennellato con albume leggermente battuto e cospargere  con zucchero di canna sia i cornetti che le girelle.

Per la crema ne basterà 250 g ed ancor meno ,ma si possono farcire anche con marmellata ed uvetta o semplicemente miele ,potete sbizzarrirvi come volete.

https://www.dolcimerendeedintorni.it/wordpress/crema-pasticcera/

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *