Biscotti per tutte le ore

Biscotti per tutte le ore

By 15 Dicembre 2014

Perché biscotti per tutte le ore? intanto non è facile dare un nome a tutte le preparazioni che faccio e vi presento e poi in considerazione del fatto che da quando li ho fatti ad ora che è sera  ne ho mangiucchiati a tutte le ore...beh mi sembra proprio che il nome  sia appropriato!

E si ! sono così buoni, friabili con quel cucchiaino di marmellata di arance rosse (le adoro) e di pesche sono proprio  irresistibili...ho dovuto chiuderli in una latta e toglierli proprio davanti anche perché siamo a Natale assaggia questo, prepara quello ...in questa casa è dura...la dieta qui è bandita ahimè e gli assaggi come potete immaginare d'obbligo...devo pur stabilire la bontà di una preparazione no?

 

Ingredients

Instructions

Tirate il burro fuori dal frigo 1 ora prima della preparazione.

In una ciotola capiente mettete la farina setacciata.

Poi aggiungete lo zucchero a velo, la vanillina, la scorza di limone, il burro a pezzetti, il cucchiaio di Rum e l’ uovo.

Mischiate e impastate bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Con l’impasto, formate delle piccole palline della grandezza di una noce. Con la parte posteriore di un cucchiaio di legno bagnato con l’acqua, create al centro della pallina una piccola cavità e allargate un pochino (attenzione a non bucare il fondo del pasticcino).

Infornate i biscotti nel forno preriscaldato a 180° e lasciateli cuocere per circa 10 minuti (forno statico).

Una volta cotti, riempite le cavità con mezzo cucchiaino di marmellata rossa (ribes, lamponi, fragole o ciliege) e spolverizzateli con lo zucchero a velo vanigliato.

Si conservano lungo in scatole di latta

 

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *