Biscotti e spara biscotti, tutti i trucchi, ricetta infallibile

Avete presente la gioia e lo sguardo stupito ed attonito di un bambino  di fronte ad un trenino nuovo che comincia a camminare sulle piccole rotaie?

Lo stesso sguardo oggi è il mio di fronte alla riuscita di questi biscotti.

Bellissimo sparare , dare due colpi e pam pam esce il biscotto perfetto nei dettagli e nei particolari ed io troppo felice che batto  le mani incredula saltellando attorno al tavolo!

Potrò sembrare scema ,si lo sono,  ma nel passato sono rimasta traumatizzata da un paio di prove dove una frolla appiccicosissima si è spiaccicata ovunque, bimby, pistola, teglia, mani…un’altra dove dopo a malapena e con tante difficoltà dopo aver infornato biscotti imperfetti sono diventati un unico biscotto in teglia salvo poi tagliare e farine dei rettangoli con il coltello tanto per non buttare.

La pistola ha poi preso il volo ,anzi la strada dell’oblio e dimenticata in uno sportello della mia stanza dei giochi per anni ed anni per essere ripresa in mano oggi ispirata dai tanti bei biscotti , tutti perfetti di tanti post su un gruppo di cucina che ha come unico intento proprio i biscotti con la spara biscotti!

La ricetta giusta per usare questa pistola è di un’amica di questo gruppo di cucina  che gentilmente si è prestata nel donarmi questa ricetta, la signora  Annamaria Verdirosi che ringrazio,  qualche ispirazione personale,  un pò di esperienza ed ecco i miei buonissimi biscotti che non hanno nulla da invidiare a quelli di una pasticceria.

Ho voluto dare ad alcuni le sembianze dei famosi biscotti della mia infanzia i “bucaneve” che venivano infilati nel dito  e poi rosicchiati intorno…memorie antiche, anche voi datate come me lo facevate? e tornando ai miei biscotti 

al naturale, guarniti , farciti , partendo da una base perfetta potremo sbizzarirci e guarnire o glassare a piacimento.

Bene dopo tante chiacchiere date dall’entusiasmo del momento vi lascio la ricetta e fatene buon uso e ricordate di taggarmi sui social alla realizzazione delle mie ricette !

Print Recipe
Biscotti con la spara biscotti, tutti i trucchi, ricetta infallibile
Quante volte li abbiamo desiderati, quante volte abbiamo provato per poi riporre nello sportello la spara biscotti dopo la sconfitta ? da oggi i trucchi e la ricetta per una frolla perfetta per ottenere dei biscotti friabili e leggeri da pasticceria.
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
35 biscotti
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 90 g di zucchero a velo
  • 125 g di burro plastico
  • 1 di uovo
  • 1/2 bacca di semi di vaniglia
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
35 biscotti
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 90 g di zucchero a velo
  • 125 g di burro plastico
  • 1 di uovo
  • 1/2 bacca di semi di vaniglia
Istruzioni
  1. Per realizzare una frolla perfetta bisognerà usare il burro plastico, ma non morbido e caldo. Poggiando il polpastrello sul panetto deve leggermente affossare.
  2. Inserire nel boccale il burro con lo zucchero a velo 90 sec vel 4 , aggiungere l'uovo, la vaniglia 60 sec. vel 4.Raccogliere con la spatola e buttare tutto giù verso le lame nelle fasi della lavorazione.
  3. Aggiungere la farina e impastare con le lame per 2 minuti vel 4.
  4. Raccogliere con la spatola il composto ed inserire nella spara biscotti e "sparare"il biscotto direttamente in teglia SENZA IMBURRARE O INFARINARE O USARE CARTA FORNO tenendo ferma sulla teglia la pistola dare due colpi decisi e staccare la pistola.Il primo biscotto non viene mai non preoccupatevi!
  5. Sempre meglio quando si cuociono i biscotti usare teglie da biscotti senza bordo in modo che cuociano in maniera uniforme ovunque. Fondamentale è la sosta in frigo di almeno trenta minuti a 4 ° per rassodare la frolla dopo la formatura dei biscotti , vedrete che manterranno un profilo perfetto anche nei dettagli e nei particolari. Cuocere a 180° statico per circa 10 12 minuti
  6. Attendere che raffreddino prima di staccarli. I biscotti devono essere sfornati ben chiari
Preparazione tradizionale
  1. Se si usano le fruste elettriche procedere nella stessa sequenza in un contenitore alto e stretto per non far disperdere l'impasto e poterlo lavorare in maniera omogenea.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *