Biscotti decorati con i confettini

Non a tutti piacciono le colombe, tanto meno ai bambini e certo nel periodo pasquale non possono solo rimpinzarsi di cioccolato ed allora ho preparato questi biscottini allegri e colorati per il mio nipotino  per distrarlo dal pensiero  fisso dalle uova di pasqua ed inoltre   possono essere una golosissima merenda da offrire agli amichetti … e poi    i confettini sono pur sempre di cioccolato!

Friabili, scioglievoli, per questi biscotti ho usato una frolla che amo particolarmente, quella del maestro Leonardo di Carlo che trovo ideale per i biscotti da decoro e da dessert, infatti se oggi i biscotti sono colorati, possono essere glassati al cioccolato, possono diventare occhi di bue alla marmellata oppure farciti con creme golose.

Questi biscotti in realtà erano un debito, un pomeriggio li  abbiamo preparati insieme , lui ha messo i confettini , contenti aspettavamo di mangiarli a merenda , ma purtroppo si sono   bruciati per la distrazione di un attimo ed  a malincuore li abbiamo dovuti buttare con la promessa che la nonna distratta li  avrebbe  preparati ancora  con tutti i colori della primavera, dei fiori e dell’arcobaleno come piacciono a lui e così ho fatto.

Devo dire che per mangiare i biscotti del primo tentativo con una  frolla dal colore improbabile ed indefinito ci sarebbe voluto coraggio, così come per la pizza con impasti grigiastri, ma le sue preparazione diventano sempre le più belle e le più buone e poi come prima di mangiare ormai è prassi si fanno le foto …proprio come fa nonna!

Print Recipe
Biscotti decorati con i confettini
Friabilissimi, scioglievoli e delicati questi biscotti sono dedicati ai bambini con tanti confettini al cioccolato colorati ed allegri che li rendono irresistibili. Semplici da fare con una frolla spaziale , quella del maestro Leonardo Di Carlo particolarmente adatta per biscotti da decoro.
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 13 minuti circa
Tempo Passivo 2 ore circa
Porzioni
30 biscotti
Ingredienti
Ingredienti frolla
  • 250 g di farina 00 o per frolla
  • 125 g di burro freddo a pezzettini
  • 100 g di zucchero a velo
  • 40 g di tuorli
  • 1/2 cucchiaino di estratto vaniglia
  • 1 pizzico di sale
Decori
  • q.b. di confettini colorati
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 13 minuti circa
Tempo Passivo 2 ore circa
Porzioni
30 biscotti
Ingredienti
Ingredienti frolla
  • 250 g di farina 00 o per frolla
  • 125 g di burro freddo a pezzettini
  • 100 g di zucchero a velo
  • 40 g di tuorli
  • 1/2 cucchiaino di estratto vaniglia
  • 1 pizzico di sale
Decori
  • q.b. di confettini colorati
Istruzioni
Preparazione frolla con bimby
  1. Inserire nel boccale il burro freddo a pezzetti e la farina e sabbiare 10 sec. del 5 -Inserire pian piano i tuorli facendo assorbire prima del successivo inserimento con le lame in movimento a vel, 4 Aggiungere lo zucchero, il sale e gli aromi del spiga per 60 sec. circa - Raccogliere la frolla dal boccale, compattare e avvolgere il pellicola trasparente e far riposare in frigo qualche ora o anche tutta la notte.
Preparazione frolla
  1. Sabbiare velocemente con i polpastrelli il burro e la farina rendendo il composto uno sfarinato. Aggiungere i tuorli facendo man mano assorbire , lo zucchero, in ultimo gli aromi. -Lavorare velocemente senza far scaldare l'impasto, la consistenza finale della frolla è simile alla plastilina . Avvolgere il pellicola e conservare per qualche ora in frigo, anche tutta la notte.
Formatura
  1. Stendere la frolla tra due fogli di carta forno ad uno spessore di 7 mm , coppare con le formine per biscotti e poggiare in teglia su carta forno. Se avete la possibilità di una sosta in frigo è sempre meglio. Reimpastare i rimasugli per formare altri biscotti, non si butta via niente , ma prima di formare fare necessariamente una sosta in frigo prima di stendere.
  2. Dopo aver formato i biscotti poggiare i confettini e pigiare con molta delicatezza per fissarli.
Cottura
  1. Cuocere in teglia in forno statico a 180° per circa 13 minuti. I biscotti devono essere sfornati chiari .
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *