Bauletto o fette biscottate a lievitazione mista

 

Se c’è una cosa che a casa mia non deve mancare sono le fette biscottate home made.

Tutto un altro sapore e gusto, un’altra leggerezza, per dirla in parole povere un altro mondo.

La preparazione delle fette biscottate ha segnato un punto del non ritorno per cui proprio non riesco più a mangiarne di  altro tipo a colazione (vd. comprate).

Buone farine, latte, senza burro , solo vagamente dolci, il gusto del malto caratteristico delle fette, le hanno rese golose ed accattivanti,Non più la fetta da coprire di marmellata, ma la fetta di cui mi piace il sapore e da sgranocchiare con piacere come spezza fame o anche con una fetta di prosciutto o dopo un pò di frutta.

Oggi è lunedì ho cominciato la dieta, dopo un’estate di bagordi e soprattutto dopo l’ultimo settimana di gozzoviglie alimentari in un tuttofritto napoletano da paura  eccomi qui ad espiare le mie colpe, poi l’età  non perdona nulla ormai e passati i tempi in cui le amiche con invidia mi dicevano

-“ma come fai a mangiare tanto e non ingrassare?“- o ancora -“ma come fai a perdere  peso così velocemente?”- queste frasi mi sono piombare addosso come anatemi e punizione per tanti anni di  beata golosità!

Palestra, massaggi, lunghe passeggiate col cane e tante , tante verdure e frutta per i prossimi giorni!

La tristezza mi assale non perchè non siano buone, zuppe, minestroni, verdure lesse, vogliogiàmorirementrelecucino, ma già mi manca il preparare più che il mangiare. 

Lo stomaco gorgoglia, un senso di vuoto dopo cena mi attanaglia, non ci voglio pensare e già sono triste per domani, altre distrazioni dovranno occupare la giornata, ma non la cucina.

Intanto due fette le dovevo fare, vuoi mettere almeno una colazione un pò golosa con queste  fette ed un velo di ottima confettura di pere #Agrisicilia ? poi tapirulan giuro, ma un pò di dolcezza a colazione ci vuole proprio!

Anche voi siete armati di buoni propositi?solidarizzate?

Print Recipe
Baulettoo fette biscottate a lievitazione mista
Un bauletto morbido e soffice che si presta a tante interpretazioni...ottimi toast e tramezzini, da spalmare con la marmellata a colazione o merenda, da biscottare per colazioni leggere e croccanti. Morbidissimo nelle prime due versioni, le fette biscottate sono friabilissime e croccantissime di una leggerezza incredibile.A voi la scelta, io nel dubbio lascio un bauletto al naturale e l'altro per le fette biscottatecos' accontento tutti.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
2 baulettii
Ingredienti
Ingredienti per lievitazione mista
  • 500 g di farina 0
  • 100 g di farina 1
  • 50 g di semola
  • 250 g di latte
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 130 g di licoli
  • 30 g di zucchero
  • 10 g di lievito compresso
  • 2 di uova intere
  • 5 g di sale
  • 60 g di olio
  • q.b. latte per spennellare
Ingredienti per lievitazione con solo lievito compresso
  • 500 g di farina 0
  • 100 g di farina 1
  • 50 g di semola
  • 300 g di latte
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 30 g di zucchero
  • 15 g di lievito compresso
  • 2 di uova intere
  • 5 g di sale
  • 60 g di olio
  • q.b. latte per spennellare
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
2 baulettii
Ingredienti
Ingredienti per lievitazione mista
  • 500 g di farina 0
  • 100 g di farina 1
  • 50 g di semola
  • 250 g di latte
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 130 g di licoli
  • 30 g di zucchero
  • 10 g di lievito compresso
  • 2 di uova intere
  • 5 g di sale
  • 60 g di olio
  • q.b. latte per spennellare
Ingredienti per lievitazione con solo lievito compresso
  • 500 g di farina 0
  • 100 g di farina 1
  • 50 g di semola
  • 300 g di latte
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 30 g di zucchero
  • 15 g di lievito compresso
  • 2 di uova intere
  • 5 g di sale
  • 60 g di olio
  • q.b. latte per spennellare
Istruzioni
  1. Per la preparazione di questo bauletto ovviamente potete usare anche tutta 0 , a me piace mischiare le farine, voi regolatevi secondo la vostra disponibilità e gusto, ma non devono mancare i 50 g di semola che conferiscono una certa croccantezza se voleste fare le fette biscottate,, credetemi le migliori mai preparate. Inoltre indispensabile il malto che conferisce quella doratura quel sapore tipico delle fette biscottate. L'uso del licoli in realtà non ha una funzione lievitante, penserà a tutto il lievito compresso, ma ha la funzione di dare più gusto all'impasto ed una maggiore durata., se non c'è il risultato sarà ugualmente strepitoso-
  2. Nella ciotola della planetaria inserire il latte, il licoli, lo sciroppo di malto, lo zucchero , il lievito ed impastare con la spirale.
  3. Aggiungere man mano la farina e dopo averla inserita tutta ed incordato in parte aggiungere un uovo dopo l'altro ed il sale ed incordare sempre con spirale alla massima velocità. Aggiungere in ultimo l'olio a filo facendo assorbire pian piano, concludere l'impasto con la spirale ad av+lata velocità
  4. Fare riposare l'impasto in ciotola per trenta minuti, sarà partita la lievitazione, poggiare l'impasto su spianatoia e dividere per due. A questo punto o sezionate ogni metà in tre parti da circa 200 e formate come nelle foto o potrete realizzare un comodo bauletto formando un cilindro.
Formatura Palline
  1. se intendete formare delle pallone come le mie allargare la piccola parte arrotolare chiudere alle estremità e pirlare fino ad avere una bella sfera.Poggiare le tre sfere distanziate in uno stampo da 30 x 10.Coprire e far lievitare fino anche le sfere sono al livello del bordo, spennellare con latte.
Formatura Bauletto
  1. se volete formare un semplice bauletto basterà allargare l'impasto delicatamente a formare un rettangolo, arrotolare stretto dalla parte lunga , pizzicare i lati e mettere la chiusura sotto in uno stampo da 30 x 10.Coprire e far lievitare fino al bordo, spennellare con latte
  2. Infornare a 180° forno caldo e statico per circa 25 minuti.Coprire con un canovaccio pulito così l'umidità farà si che l'esterno rimanga morbido e soffice. Se volete affettare per farne fette biscottate attendete il giorno successivo altrimenti è troppo soffice per il tagli. Tagliare a un cm e poggiare sulle griglie del forno che deve essere ventilato a 130° inizialmente con forno a fessura, quando vedrete che non c'è più vapore all'interno del forno chiudete e fate asciugare e tostate a temperatura dolce per circa 30 minuti, ma senza perdere d'occhio il colore, la consistenza. Fare raffreddare in forno con sportello aperto.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *