Bauletto di pane d'avena

Bauletto di pane d'avena

By 23 Gennaio 2017

Un pane nero ,denso,senza alveolatura,un pane della tradizione nordica che amo gustare nei miei viaggi e spesso riproduco a casa per la colazione con burro e marmellata per sandwiches golosi con salmone e burro ,sgombro e maionese o salse allo yogurt ...spalmato con burro aromatizzato un delirio,e chi più ne ha più ne metta...a me piace fare questi accostamenti tipici,ma ovviamente la fantasia ed il gusto sono i migliori consiglieri.Si possono preparare deliziosi mini bauletti ,trovo deliziose queste mini fettine ,o nello stampo classico 10 x 30 o formare dei panini a me piace giocare in cucina,improvvisare,ricercare sempre nuove "caccavelle"in questo sono una specialista 🙂
Un pane facile fatto a modo mio ,non proprio come lo farebbero li, che certo si discosta dal solito gusto del nostro pane,non piace a tutti è da dire,ma perchè quanto meno non provare?se non si assaggiato in questi posti con le suggestioni tipiche può creare diffidenza,ma ormai abbiamo tutto alla portata di tutti ed i super sono zeppi di questo pane ,confezionato,preparato millenni fa per la grande distribuzione e quello non mi tenta per niente ve lo assicuro ...invece fragrante,appena sfornato ben conservato resiste molto a lungo un pò la caratteristica di questi pani ...poi fatemi sapere quanto resiste a casa vostra...vi spiego come fare
se la ricetta vi piace lasciate un like e se provate a riprodurlo a casa e vi fa pacere postate una foto sulla mia pagina https://www.facebook.com/dolcimerendeedintorni/
e non scordare un like sulla pagina per rimanere sempre informato
 

Prep Time : 4h 00 min. Cook Time : 40 minutes Yield : facile

Ingredients

Instructions

tempo di preparazione circa 4 ore
una teglia da plumcake da 30 x 11
Sciogliere il planetaria nell'acqua il lievito con il malto e far attivare per 5 minuti.
Inserire a pioggia le farine setacciate ed il sale ,i semi da panificazione .impastare fino ad ottenere un impasto incordato e ben liscio e morbido.
Per un gusto più deciso i semi vanno ammollati per qualche ora in acqua ,scolati e tostati in forno,cosa che aggiungerà molto gusto al pane .
Raccogliere l'impasto ed arrotondare in ciotola coprendo con pellicola trasparente a sigillare fino al raddoppio.
Fare un giro di pieghe del secondo tipo ,ovvero portare i lembi dell'impasto verso il centro rivoltare con chiusura sotto e far riposare a campana, cioè con una ciotola che copre il tutto,  per circa 20 minuti.
Appiattire delicatamente l'impasto a formare un rettangolo senza il mattarello semplicemente tirando da sotto con i polpastrelli e poi arrotolare serrando dal lato più lungo poggiare nello stampo 10 x 31 foderato con carta forno con la chiusura sotto.aspettare che lieviti ulteriormente e che sporga il centro del bauletto ,infornare a 180° forno statico circa 40 minuti.E possibile anche inumidire leggermente il bauletto e cospargere con altri semini questa volta non abbrustoliti...semi di zucca,sesamo,di papaero e quanto altra solletica la fantasia!

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *