Bacetti all'olio con bimby

Bacetti all'olio con bimby

By 1 Settembre 2017

copertina copiacesto copiaalto copiapanino singolo copiaChi ricorda il classico vecchio pane e marmellata?
le nostre colazioni al massimo prevedono due fette integrali o 2 gallette di riso con un un cucchiaino di marmellata per entrambe...quasi non si assapora il gusto...ed invece ogni tanto concediamoci uno strappo e torniamo bambini, addentiamo con voracità e gusto un bel pane dove la marmellata sia uno strato alto e corposo e dove il morso possa affondare in tanta dolcezza e morbidezza!informazione... il panino fotografato l'ho fatto fuori io ...difficilmente non riesco a farmi coinvolgere dalle mie preparazioni e che dire una merenda squisita con una fantastica confettura di pesca e mango una novità ancora in evoluzione!le nostre ricette di confetture e marmellate hanno giudici implacabili, quando arrivano sul mercato e sulle vostre tavole oltre ad essere il meglio in fatto di naturalezza e scelta delle materie prime devono avere il gusto giusto per conquistare i vostri palati raffinati!! e quindi ieri sono arrivati a casa dei barattoli appena fatti, ancora tiepidi con le nostre pesche siciliane ed il mango...un tocco esotico ed intrigante...comunque ancora siamo alla ricerca del sapore perfetto e quindi vai di confettura su fette biscottate, pane, frolla...ed oggi con i miei bacetti all'olio.logo_agrisicilia-150x1172
I panini sono morbidissimi, ma morbidissimi veramente, affonda il dito, il morso, rimangono morbidi anche il giorno dopo e non solo appena sfornati, ve lo garantisco, son tutti morbidi appena sfornati...il test è valido dopo mezza giornata!
Sono i panini ideali da farcire, i panini per i bambini, da portare a scuola con marmellata o prosciutto in una riscoperta di merende sane e genuine.
Io li ho preparati per il mio nipotino di quasi due anni, grande estimatore delle cose buone di nonna ed a casa piacciono proprio a tutti. Con il dolce, con il salato, da gustare così come sono...anche questi oggi li ho ripreparati per fare delle foto migliori nell'ottica di questo restyling di articoli già esistenti ed ogni volta una conferma...ogni articolo presente è riconfermato ed ha ragione di essere qui...
questi bacetti all'olio si preparano in velocità con l'amato bimby  in 4 minuti circa,
nati per caso in un tardo pomeriggio domenicale l'anno scorso per mancanza di pane, sono una di quelle preparazioni  "casuali" che si scoprono  poi delle rivelazioni, vi consiglio vivamente di provarli per capire, ops dimenticavo ideali per i vostri panini da buffet e nelle feste!
e se la ricetta ti è piaciuta lascia un like all'articolo per farmelo sapere!
 

Ingredients

Instructions

copertina bacettiTempo di preparazione tre ore circa
Inserire nel boccale acqua, latte, lievito e zucchero 30 sec.vel 4.
Aggiungere l'olio 10 sec.vel 2
aggiungere la farina ed il sale 3 minuti vel.spiga
Raccogliere l'impasto, rifinirlo, poggiare in una ciotola capiente, arrotondare e rincalzare l'impasto, sigillare e far lievitare al raddoppio.
Una volta raddoppiato l'impasto poggiare sulla spianatoia leggermente infarinata dare un giro di pieghe del secondo tipo ovvero portare i lembi verso l'interno e mettere la chiusura sotto, coprire a campana ponendo sopra  la ciotola a coprire l'impasto per 15 minuti.
Poi bilancia alla mano tagliare l'impasto in pezzetti di 75 g e formare delle palline sciacciando, arrotolando ed unendo i lati arrotondando poi sulla spianatoia, poggiare in teglia con carta forno .
Coprire con pellicola e far lievitare nuovamente per circa 30 minuti, spennellare con latte .
Accendere il forno ed aspettare che giunga a temperatura a circa 190°C
.Spennellare nuovamente con il latte prima di infornare, circa 12 minuti e saranno pronti, non fateli scurire o seccare troppo perchè perderebbero in morbidezza.
In planetaria:
Versare l'acqua con lo zucchero ed il lievito mescolare,aggiungere l'olio e poi gradatamente la farina impastando con la foglia,aggiungere il sale e lavorare fino ad ottenere un impasto ben incordato.
Continuare come sopra.

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *