Apple pie di Ernst Knam

Apple pie di Ernst Knam

By 26 settembre 2017

20170926_151819 copiafetta bella20170926_151310Ci sono ricette e ricette,  giornate e giornate...

ci sono ricette per le feste, per un tea con nel amiche , per un compleanno, per un invito a cena, ci sono le torte che allegramente prepari per colazione, ci sono quelle che prepari per le amiche speciali....

Ci sono le giornate euforiche, allegre, motivanti,  vitali e piene di buoni propositi,ma ci sono anche  quelle in cui svogliatamente prepari una torta per passare il tempo...

Spesso però un dolce coincide  uno stato d'animo e se lo stato d'animo è malinconico per una partenza che sa di lunga lontananza e di amore soffocato, la torta giusta è assolutamente una torta confort che preparando allontana i pensieri, dove  la certezza del risultato è  pari alla certezza che ci sarà un altro abbraccio.

SE la malinconia ti prende  non puoi preparare  una torta nuova, ne qualsiasi, deve essere qualcosa di semplice che ti riporti mentalmente in un posto sicuro...e cosa c'è di più sicuro di mele, uvetta e pinoli, cosa c'è di più sicuro di una frolla che si inumidirà con il succo di mela, limone e rum...cosa c'è di più sicuro di una rassicurante fetta di apple pie?

Certo chi non ha dimestichezza con  i dolci crede che un dolce sia un dolce, io invece so per certo che nella preparazione di un dolce c'è uno stato d'animo e delle motivazioni.

Nell'amore per farina, burro, lievito si nascondono aspettative, emozioni e sensazioni che non sono solo assaggi gastronomici, ...banale ridurre tutto a questo...chi fa , sà!

Il mio  stato d'animo oggi alle  4,30e questo, malinconico, mentre aspetto di sentire i passi che scendono le scale di mio figlio che riparte per Innsbruk per lavoro.

Svogliatamente e distrattamente nell'attesa del saluto "sfoglio " sul web ricettari, programmi ed il mio fb è strapieno di riferimenti culinari ed ecco che giro, giro, giro, non mi dice nulla niente neanche negli  "elementi salvati", finché  con la coda dell'occhio incrocio una sfuggente apple pie e torno indietro e la osservo...quel colore leggermente ambrato, tutti quei bitorzoli che saranno dei bocconi di dolcezza, la fetta con un pezzettino di mela sfuggente....mele ne abbiamo ...l'abbraccio si slega, il cancello si chiude... o piango... o peso e mi concentro.... facciamo che peso...preparo  una torta,  una torta che sia di mele, facciamo l' apple pie di Ernst knam!

Divina...quello che mi ci voleva!

Instructions

copertina copiategliabase con melebase con farciacopiaaopple pie crudaLa ricetta è quella di Ernst Knam in Bake Off Italia 5 e  mi sono attenuta fedelmente ..o quasi, si sono aggiunti  dettagli come irrorare e far insaporire le mele nel succo del limone e l'uso di zucchero di canna nella farcia, poca ed insignificante roba....Vi spiego ora come ho fatto io...

Sabbiare burro e farina in un mixer da cucina, unire le uova e lo zucchero, unire infine la farina, il sale, gli aromi  ed impastare non eccessivamente .

Formare un panetto da avvolgere in pellicola trasparente e far riposare circa 2 ore in frigo.

Con BIMBY

Sabbiare burro e farina 30 sec. vel4

Unire le uova e lo zucchero 30 sec. del.4

Unire la farina, lievito,aromi e sale 2 min.vel spiga aiutando con la spatola.

Rifinire l'impasto

Formare un panetto da avvolgere in pellicola trasparente e far riposare circa 2 ore in frigo.

Dividere il panetto in due e stendere due dischi tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina.

Ritagliare la base con una rondella per dolci in base alla circonferenza della teglia da 24 cm.

Bucherellare il forno con i rebbi di una forchetta.

Mentre la frolla riposa tagliare a tocchetti le mele ed irrorarle girandole di tanto in tanto con il succo di un limone, il rum, lo zucchero.

Ammollare nel contempo  l'uvetta ed al momento di farcire la torta, scolare ed unire alle mele con i pinoli.

Spolverata di cannella e coprire con l'atra base bucherellata.

Congiungere i bordi e pennellare con un pò di latte.

Infornare a 200°C per 20 minuti , abbassare poi a 180°C per altri 20 minuti.

Sformare la torta tiepida e servire con unsalsa alla vaniglia o inglese...la ricetta originale la prevedeva per non averla provata non posso scriverla...una mia etica personale e singolare, scrivo solo di cose che preparo io !!sono strana lo so....

e se la ricetta ti è piaciuta lascia un like all'articolo per farmelo sapere!!

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

2 Responses to Apple pie di Ernst Knam

  1. Daniela

    Scusa, ma questa non è una “Apple Pie”, ma una torta di mele.

  2. dolcimerendeedintorni

    Daniela, mi sono attenuta alla ricetta di un noto pasticcere, appunto Ernst Knam e lui la chiama Apple pie…nel blog c’è una ricetta più recente di Apple pie che seconde è più rispondente ai canoni 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *